perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Basket - Divisione Nazionale A

Trasferta di Omegna per la Liomatic: il prepartita di coach Steffè

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

In attesa del difficile match di questa sera, che vedrà la Liomatic Perugia Basket impegnata in trasferta contro l'Omegna Paffoni, Furio Steffè analizza i pro e i contro della gara.

Sabato sera la Liomatic è ospite della squadra che forse si sta comportando meglio in questo inizio di stagione, quali sono coach le sue impressioni sui prossimi avversari?

Omegna è una squadra costruita per vincere il campionato, durante questa estate hanno formato un roster di primissimo livello, tatticamente molto maturo, dandolo in mano ad un allenatore che ha già dimostrato di saper costruire team in grado di vincere ma non solo, visto che poi i risultati sa anche ottenerli. Forse neanche loro si aspettavano di giocare già così bene, tra i giocatori della Paffoni si è formata una chimica incredibile ed inoltre sono tutti giocatori con mentalità vincente.

Come si presenta alla sfida Perugia?

Noi andiamo là sapendo di doverci scontrare con la Regina del campionato, credo che certe sfide siano sempre belle e stimolanti, siamo molto contenti di poterci misurare contro una formazione che sta dimostrando tutto il suo valore. Andremo in campo con la solita umiltà sapendo che non siamo ancora al meglio e che dobbiamo trovare ancora continuità.

Nella stagione passata ha vinto entrambe le sfide con Omegna.

Il derby tra Castelletto ed Omegna è una partita molto sentita ma questa che andiamo ad affrontare Sabato è tutta un’altra squadra e ci troviamo in un momento storico molto differente, il palazzetto della Paffoni è un ambiente caldissimo ed il pubblico ripone grandi aspettative in loro, si gasano ad ogni azione ed è bello poter giocare in ambienti del genere, chi lavora nello sport vorrebbe poter giocare sempre match di questo tipo per lo stimolo e le emozioni che danno.

Quali sono le loro caratteristiche principali?

Hanno un sistema di gioco molto lineare e pulito, sono abili nella lettura delle situazioni ed inoltre le capacità tecniche dei singoli consentono loro di interpretare i vari momenti del match sempre in maniera differente. Mettono in campo un basket semplice, chiaro e limpido senza inventarsi niente di particolare, questo rende difficile giocarci contro.

Hanno cambiato molti elementi creando un roster validissimo, quali saranno le sue strategie anti-Omegna?

Le qualità dei giocatori sono evidenti, molti li conosco già, gli under vengono fuori da scuole di primissimo livello e sono tutti nel giro della nazionale, mi dispiace non abbiano già vetrine più importanti della DNA ma credo che ci riusciranno negli anni a venire. Bertolazzi è uno dei play migliori d’Italia, è dotato di tecnica ed intelligenza cestistica tali da poter giocare tranquillamente in categorie superiori, Casadei, per le sue capacità, è praticamente un secondo playmaker, ha proprietà di palleggio, di tiro, sa passare la palla ed ha visione di gioco, inoltre è un atleta molto duttile, può giocare sia da ala che da pivot, quando gioca da 5 è devastante perché è molto difficile marcarlo. Picazio ha qualità e talento, spesso è stato sfortunato poiché bloccato dagli infortuni ma quando è al meglio mostra classe di altissimo livello. Infine Prelazzi, è un giocatore che vuol vincere qualsiasi partita, ha il vero spirito del guerriero, è in grado di coinvolgere sempre i compagni e di esaltare il pubblico tanto che da grande avversario si è fatto subito amare dal pubblico di Omegna per quel grande giocatore che è. Sinceramente spero di vederlo in campo perché quello è il suo posto. Ad oggi non so ancora bene come affronteremo il match, stiamo uscendo da alcune problematiche fisiche ma so che tutti i miei ragazzi vorrebbero giocare, questo dimostra che la volontà di far bene c’è e che le difficoltà non diventano alibi ma punto di forza, è proprio per questo che sono contento di affrontare Omegna con questo gruppo, andare a giocare contro Golia è sempre un grosso stimolo. (MT)

Ufficio stampa Liomatic Perugia Basket

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]