perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Le iniziative del Teatro di Sacco

Prosegue "Fuori Rotte Umbria 2011", teatro DOC: garantisce Roberto Biselli

Ancora un bel programma per il week end
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Continua con grandissimo successo Fuori Rotte Umbria 2011, il circuito teatrale voluto dal Teatro di Sacco in collaborazione con la Provincia di Perugia e diretto da Roberto Biselli. La rassegna è giunta al giro di boa, ha presentato 52 recite di 9 spettacoli diversi coinvolgendo 11 compagnie, registrando una totale di 2000 spettatori. Per sabato 2 aprile ore 21 appuntamento serale al Teatro Comunale di Monteleone di Spoleto con la compagnia MEDEM in DRAMMA INCONSISTENTE un omaggio ad Achille Campanile. Nel 2007 è caduto il trentennale della morte di Achille Campanile; in tale occasione la compagnia ha allestito lo spettacolo DRAMMA INCONSISTENTE tratto dalle opere del celebre umorista, con la regia di Massimo Boncompagni. Si tratta, al di là delle ricorrenze di rito, di un divertente mix di atti unici, monologhi e tragedie in due battute tratte dalla sterminata ed inconfondibile opera di Campanile che, col suo umorismo sottile e garbato, ci provoca in un susseguirsi di gag, paradossi, assurdità e strani personaggi. Domenica 3 aprile ore 17 a TUORO presso Teatro dell'Accademia Teatro Le Onde presenta Il cappotto, regia di Domenico Madera, con Domenico Madera e Alessia Rosi. Lo spettacolo, quasi interamente giocato sul mimo e la clowneria, rappresenta un mix di arte e divertimento, capace di regalare una varietà innumerevole di emozioni: da situazioni di meraviglia e stupore, si passa attraverso momenti comici e di coinvolgimento “emotivo-attivo” del pubblico, senza tralasciare momenti di poesia. E’ uno spettacolo che nasce dai sogni, dai desideri, dalle nostalgie, e trasporta, fin da subito, gli spettatori dentro un’atmosfera particolare, ricca di trovate sceniche di forte impatto ed azioni coinvolgenti. Protagonista dello spettacolo è un anziano signore ed il suo cappotto che, come per magia, si anima, meravigliando, non solo il pubblico, ma anche il proprietario stesso. Tutto diventa un gioco, delicato e comico, basato sulla gestualità e sul linguaggio non verbale. Infine Domenica 3 aprile ore 21 a San Venanzo presso la Serra Comunale La Banda Musicale e la Schola Cantorum di San Venanzo presenta Musiche e Canti Risorgimentali per il 150^ anniversario dell’Unità d’Italia, già applauditi interpreti musicali dell’evento presentato dal Teatro di Sacco alla sala dei notari di Perugia il 17 marzo per le celebrazioni del 150°. A conclusione di questo ennesimo denso fine settimana di appuntamenti in luoghi inusitati con spettacoli da FUORI ROTTE la nuova ospitalità di INDIZI 2011 EDIZIONE 16, teatro e danza nel tempo della crisi alla SALA CUTU, P.za G. Bruno 9 - Corso Cavour. Perugia, caratterizzata da una continua presenza di pubblico di giovani e appassionati spettatori. Venerdi 1, sabato 2 e domenica 3 aprile 2011, alle ore 21, al TEATRO DI SACCO Perugia, con il collaudato spettacolo PLATERO E IO, su testo teatrale di Luciano Falcinelli, tratto da “Platero y yo” di Juan Ramon Jimenez, Musiche Eduardo Sainz de la Maza, Disegni Chiara Cardini e Regia Luciano Falcinelli. Con Luca Tironzelli (attore) e Sandro Lazzeri (chitarra). Dovunque ci sono bambini, esiste un'età dell'oro. Dovunque ci sono bambini, si possono raccontare favole. Dovunque ci sono uomini la cui memoria affonda le radici nell'età dell'oro, lì c'è Platero. Musica e narrazione si intrecciano in racconto senza tempo.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]