perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Basket

La Liomatic Perugia battuta dalla Bls Chieti

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Gara al cardiopalma quella che si è disputata ieri sera al Palaevangelisti e che ha regalato un esordio casalingo amaro ai ragazzi di coach Steffè che si sono fatti sorprendere dalla formazione neopromossa della "Bls Chieti". Inizio di gara equilibrato, le squadre giocano un ritmo blando e rimangono appaiate senza che nessuna delle due riesca a prevalere, Caroldi (15 punti con il 75% da tre e 2 assist) infila la tripla del +2 ma la BLS Chieti risponde immediatamente con un libero di Rossi e un canestro su rimbalzo di Martelli. Poltroneri da sotto segna il nuovo vantaggio targato Liomatic, 9 a 8 per i padroni di casa quando siamo a metà del primo periodo. I teatini riescono a piazzare un piccolo break di 8 a 0 segnando due triple ma prima Poltroneri e poi Bisconti con un gioco da tre punti, riavvicinano i biancorossi. Ci pensa il capitano ad  impattare con un tap in e poi a regalare il vantaggio dalla linea dei 6 e 75, la prima frazione si chiude 21 a 19 per Perugia. Ad inizio secondo periodo il punteggio rimane quasi fermo, i grifoni riescono ad allungare dopo cinque minuti di gioco grazie ad un contropiede su palla recuperata di Bonamente e alle triple di Poltroneri e Truccolo, raggiungendo così il massimo vantaggio, +8 Liomatic. La BLS non demorde e reagisce subito riuscendo a riportare il risultato in parità grazie a due triple consecutive di Diomede. Prima del riposo Perugia prova a mettere il naso avanti ma un altro tiro dalla distanza di Chieti, questa volta di Gialloreto, manda il risultato in parità, le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 38 a 38. La gara riprende sulla stessa falsariga e nessuna delle due formazioni riesce a prevalere fino a quando la Liomatic non vola al +7 grazie ad un super Baldi Rossi (10 punti con il 100% da due e 7 rimbalzi). I grifoni commettono però alcune piccole distrazioni che consentono agli ospiti di tornare di nuovo in parità grazie all’ennesima bomba di Diomede e trovando successivamente il vantaggio con il canestro in contropiede di Rossi (18 punti con 13 rimbalzi e 2 palle recuperate). E’ ancora Bonamente a trovare una soluzione ravvicinata e ad agguantare l’ennesima parità, si và all’ultimo periodo sul punteggio di 54 a 54. Le squadre si rispondono canestro su canestro, alla tripla di Porfido risponde Truccolo sempre dalla lunga distanza e di nuovo il pivot teatino agguanta da sotto il 62 pari. Perugia cerca di prendere il largo ma la BLS non desiste rimanendo incollata, alle due bombe di Caroldi  risponde ancora Diomede (23 punti con 5/7 da tre, 4 rimbalzi e 4 assist per una valutazione di +28), Poltroneri fa suo un altro gioco da tre punti ma Porfido si muove bene sulla linea di fondo appoggiando il -1. Ad un minuto dalla fine è Rossi dalla lunetta a regalare il vantaggio ai suoi che salgono a tre lunghezze con i liberi di Rajola a 24 secondi dal termine con palla alla Liomatic. Perugia gestisce male l’ultimo possesso ed è costretta a mandare di nuovo ai liberi gli ospiti che segnano entrambi i liberi chiudendo di fatto la gara, la BLS espugna il Palaevangelisti fornendo un’ottima prestazione, complice una Liomatic distratta e con scarsa vena realizzativa. Sabato sera la trasferta a Latina dove gli umbri potranno cercare un pronto riscatto. (LB)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]