perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Agguato a Maceratola di Foligno

Foligno. Sparatoria nella notte: due rom in fin di vita

Si ipotizza il regolamento di conti
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un agguato in piena regola mentre due uomini di etnia rom si trovavano in un'auto in sosta lungo una strada di Maceratola di Foligno. Proprio lì un’altra auto poco dopo le 22 li avrebbe affiancati cominciando a sparare i primi colpi che hanno colpito uno dei due uomini. Secondo le prime ricostruzioni di polizia e carabinieri l'uomo era sceso dall’auto per andare incontro a persone che probabilmente conosceva, mentre l’amico aspettava al volante. Quando sono cominciati gli spari e la prima vittima è stramazzata al suolo ferita, il suo compagno ha provato a fuggire a tutta velocità. Ma il tentativo di mettersi in salvo è durato poche decine di secondi. La vettura, infatti, è stata speronata in via Monte Falterona e nelle vicinanze della chiesa i malviventi hanno scaricato una nuova raffica di colpi d'arma da fuoco sulla seconda vittima dell'agguato. L'intervento di Polizia e 118 è stato tempestivo ma i due uomini versano in condizioni molto gravi. Uno è stato condotto al nosocomio di Terni, mentre l'altro è stato operato all'ospedale di Foligno. Secondo alcuni testimoni dell'accaduto, sarebbero stati una decina i colpi di pistola sparati in totale dai criminali. Si ipotizza la pista del regolamento di conti, ma nessun percorso d'indagine viene scartato. Nel frattempo sono scattati subito i posti di blocco nella zona per tentare di bloccare gli assalitori, purtroppo finora senza esito.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]