perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Strutture ricettive

Settore alberghiero: Perugia chiude il primo semestre 2011 con un +12,4% nell'occupazione

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si chiude con un +5,6% il primo semestre 2011 del comparto alberghiero italiano per quanto riguarda l'occupazione. A renderlo noto è il Res, fonte indipendente di benchmarking alberghiero online, che ha preso a campione 75 mila camere d'alberghi di fascia medio-alta in varie città italiane. Tra queste anche il capoluogo umbro, preceduto da Taormina Venezia e Catania, che ha fatto registrare un +12,4% in termini occupazionali, nel periodo che va da gennaio a giugno 2011, con un ricavo medio per camera che si attesta sul 10,9% in più. A commentare i dati Marco Malacrida, amministratore delegato del Res, che dal 2005 ha introdotto in Italia i sistemi internazionali piu' avanzati e rigorosi per la rilevazione e la misura delle performance alberghiere. Per Malacrida, in questo ambito, un ruolo fondamentale è giocato da internet che “offre la possibilità di conoscere cosa c'èdietro una tariffa: il cliente lo sa e per questo sta imparando ad impiegare al meglio il proprio denaro, cercando il miglior rapporto qualità/prezzo in ciascuna categoria di albergo, dall'economico al lusso, in base alla propria disponibilità ed esigenza”. Al primo posto, nella classifica stilata dal Res, Taormina, dove si è registrata una crescita dell'occupazione del 29%, premiata dal mercato anche grazie agli importanti investimenti effettuati per la riqualificazione di numerosi alberghi prestigiosi. Un esempio, quello della località siciliana, che per l'ad Malacrida andrebbe seguito anche nel resto del Belpaese. (MT)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]