perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Addio ad Andrea Pazzagli, portierone del grande Grifo

Un infarto fulminante a soli 51 anni sulla spiaggia di Punta Ala
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Perugia sportiva è in lutto per la prematura scomparsa avvenuta stamane nella spiaggia di Punta Ala di Andrea Pazzagli, campione d'Europa 1989 con il Milan di Sacchi e portierone del Perugia dal 1984 al 1986. Aveva solo 51 anni, a folgorarlo è stato un infarto improvviso. Cresciuto nella primavera della Fiorentina, Pazzagli ha cambiato diverse maglie prima di divenire titolare nel Perugia e nell'Ascoli. Il biennio più importante della sua carriera lo trascorre al Milan di Arrigo Sacchi, in particolare nella prima stagione, nella quale disputa molte gare aiutando la squadra rossonera a conquistare una Coppa dei Campioni, unaSupercoppa Italiana, due Supercoppe Europee e due Coppe Intercontinentali; il 9 dicembre1990 difende la porta rossonera nella finale di Tokio contro l'Olimpia Asunción. Dopo l'esperienza con il Milan gioca con il Bologna e Roma e chiude la carriera disputando due stagioni di Serie C1 con la maglia del Prato.Dopo aver terminato la carriera di calciatore, ha allenato i portieri di Fiorentina e Milan e dal2001 è il preparatore dei portieri delle nazionali giovanili under 16-17-18-19. Lasciato il calcio si distingue anche come cantautore, due gli album in uscita, entrambi con testi e musiche di sua creazione, molti dei quali trattano di esperienze calcistiche vissute. Il suo ultimo album Spero che esistano gli angeli è stato premiato con un diploma ad Honorem per i suoi contenuti dal grande autore Mogol. RM 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]