perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Gualdo Tadino

L’Ente Giochi de le Porte si prepara al Bussolo e all’elezione del nuovo Priore

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

È  tutto pronto per il Bussolo, la cerimonia che serve a scegliere il nuovo Gonfaloniere, che reggerà l'Ente Giochi de le Porte per il corso del nuovo anno. Fissata la data  per l’elezione del Priore che dovrà guidare l’Ente Giochi, stabilita per domenica 20 gennaio alle 21 presso San Francesco.

Secondo l’antico cerimoniale, il consiglio dei 64 si ritroverà nella  monumentale chiesa del XII secolo è rinviato al prossimo anno - per scegliere chi tra i quattro priori assumerà il gonfalonierato,  per l'anno 2013.

Una cerimonia aperta a tutti – grazie alla collaborazione del parroco don Gianni Brunetti – che già l’anno scorso ha colto nel segno e che anche per il 2008 si prepara a un notevole successo proprio perché aperta al pubblico. Alle 21 il corteo storico dei partecipanti alla cerimonia, con la novità della presenza dei balestrieri del gruppo Waldum e degli Sbandieratori della Città di Gualdo, muoverà dalla taverna di San Martino per raggiungere la basilica cattedrale dove si svolgerà la cerimonia.

Niente è ancora trapelato, ufficialmente, sul nome del priore che ricoprirà la massima carica dell'Ente Giochi. La scelta dove essere tra  Stefano Tittarelli, Porta San Martino, Roberto Cambiotti, Porta San Donato, Gianni Gubbiotti, Porta San Benedetto, e Fabio Pasquarelli, Porta San Facondino, gonfaloniere uscente.  

Così i sedici rappresentanti per ogni porta che formano il consiglio dei 64 si ritroveranno in costume medioevale a scegliere il Gonfaloniere come facevano gli antichi gualdesi, senza al momento un nome certo su cui far confluire la propria scelta. Ancor oggi il Bussolo si svolge  come riportato dai vecchi codici (se ne ha notizia certa dal 7 dicembre 1529 secondo l'attuale procedura). Sotto la supervisione del Cardinal Legato, del suo Luogotenente, del Cerimoniere e del Cancelliere della Comunità, i componenti del consiglio ovvero i quattro  Priori, i quattro Regolatori, i sedici membri del consiglio segreto, i sei Camerari delle Arti, i sei Laboratores, i quattro Soprastanti, i quattro Viales del Comune, i quattro Sensali, e poi i Massari, gli Ufficiali di Custodia, i Notai e gli Ufficiali di Catasto, i Sindaci del Monte di Pietà indicheranno nel segreto del "Bussolo" il nuovo Gonfaloniere. Davanti a loro ci saranno i quattro Bussoli (cilindri in legno, uno per Porta) dove i votanti inseriranno la loro "pallotta" con la quale esprimeranno la scelta verso un Priore che, oltre a conservare quella carica, sarà il Gonfaloniere per l'intero anno. Ma il Bussolo è anche il primo atto ufficiale del nuovo anno, il punto di partenza dell'attività dell'Ente Giochi de le Porte in questo 2013.  

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]