perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Basket - Serie C Interregionale Marche Umbria

La Ponte Vecchio sconfitta da Ascoli nella prima gara dei play-off

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ascoli Towers - Ponte Vecchio    77 - 69
Parziali: 20-14, 13-20, 21-16, 23-19
Arbitri: Barbaccia e Boccanera
Ascoli Towers: Aniello 13, Cammarano, Wolf 14, Clarkson 15, Ciccorelli 12, Marchetti, Di Francesco 16, Mattei 7, Grandolfo, Piunti, All. Caponi M.
Ponte Vecchio: Fiorini, Guede 2, Burini 13, Parretta 13, Olivieri 9, Quercia 12, Gionangeli 4, Rufini 9, Cagliesi 3, All. Antonelli G.
 
La Grifo Latte Pronto Green inizia l´avventura Play Off con una sconfitta, arrendendosi solo alla fine alla formazione dei Towers di Ascoli, nonostante le pesanti assenze di Poltroneri e Battistoni. La gara, che si è disputata sul campo di Pedaso, a causa dell´insponibilità del palasport di Ascoli, non è stata povera di emozioni, con i ragazzi di coach Antonelli che ci hanno creduto fino alla fine. Il primo quarto vede i ponteggiani cominciare un pò in sordina, e gli ascolani guidati dalla coppia a stelle e strisce Wolf-Clarkson, vanno al primo mini riposo sul più sei (20-14). Nel secondo quarto la Ponte Vecchio reagisce e riesce ad arginare l´attacco degli avversari, e trovando più ritmo in zona d´attacco, mette il naso avanti alla fine del quarto con una bomba sull´asse Gionangeli-Olivieri (33-34). Al rientro dagli spogliatoi, per Ascoli a fare la differenza è soprattutto l´uno contro uno di Di Francesco, che con le sue scorribande mette a dura prova la difesa ponteggiana che raggiungendo in fretta il bonus, è costretta a concedere agli avversari tanti punti dalla linea della carità. Dall´altra parte però Parretta e compagni non ci stanno, e grazie all´intensità nella metà campo offensiva, riescono a rimanere in scia, andando all´ultimo mini riposo sul meno quattro (54-50). Nell´ultimo quarto, è la formazione ascolana a prendere il controllo del match, grazie alle precise conclusioni dalla media di Ciccorelli e al potente Wolf che infilando un paio di canestri da sotto spedisce i padroni di casa avanti di 10 lunghezze, con poco più di 5 minuti da giocare. Nella seconda metà dell´ultimo periodo, la Ponte tenta in tutti i modi di ricucire il margine affidandosi alle conclusioni di Rufini e di un Quercia molto efficace e determinato, riuscendo ad arrivare fino al meno 5, per poi arrendersi solo negli ultimi secondi a i padroni di casa che si portano così sul 1-0 nella serie. Gara 2 prevista per Mercoledì 18 aprile alle 21.15 al Pala Cestellini. (MT)

(Nella foto Luca Quercia)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]