perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Maltrattamenti agli animali

Allevamento lager scoperto a Terni dalla Forestale

Il tutto in una discarica abusiva sequestrata
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una vergogna purtroppo non infrequente nel nostro paese, dove i casi di maltrattamenti agli agli animali sono ancora tropo spesso motivo di cronaca. L'ultimo è il caso di un rifugio ai limiti di ogni parametro negativo di inospitalità, in cui mucche cani, asini e cavalli sono stati trovati malati e visibilmente denutriti. La scoperta del lager dove erano recluse le malcapitate creature è avvenuta grazie al lodevole lavoro del corpo forestale durante le periodiche operazioni di verifica e accertamento di un allevamento in alcuni terreni in prossimità della superstrada in via di realizzazione Civitavecchia – Rieti. Gli animali, equini e bovini e diversi cani, si presentavano sofferenti e in condizioni di denutrizione itenuti in ambienti fatiscenti, privi di acqua e cibo e legati con corde corte se non, nel peggiore dei casi, financo con catene. Il proprietario del terreno è stato prontamente denunciato all’Autorità giudiziaria dagli uomini del corpo forestale dello Stato di Terni per maltrattamento di animali e realizzazione di discarica senza le dovute autorizzazioni. Il sostituto procuratore Elisabetta  Massini ha poi disposto il sequestro dell’intera area così come degli animali sofferenti, assegnati alle cure di un veterinario e ricoverati presso strutture idonee. Nei giorni prossimi sapremo come e quanti animali sono stati salvati. (RM)

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionepe[email protected]