perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Musica

Young Jazz Countdown a Foligno il 4 e 5 gennaio

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una due giorni in cui, a Foligno, si concentrerà il meglio della musica jazz più giovane, innovativa e sperimentale, in occasione della 4° edizione di Young Jazz Countdown.

I suoni di “nuova generazione” e delle “nuove generazioni” saranno ancora una volta protagonisti, venerdì 4 e sabato 5 gennaio 2013, in una città ormai riconosciuta a livello nazionale ed internazionale come luogo “eletto” per la rappresentazione di questo tipo di musica. Foligno, infatti, grazie ai ragazzi dell’Associazione Young Jazz, continua ad ospitare con questa rassegna musica di alta qualità anche in inverno, dopo il tradizionale e famoso Young Jazz Festival che si svolge in primavera.

Le proposte, con suggestive esibizioni live, saranno sempre sotto il segno della sperimentazione, della contaminazione e del coinvolgimento. La parte musicale presenta come al solito un programma di concerti caratterizzati da diverse soluzioni jazz, dalle più classiche alle più “spinte”, sempre seguendo la filosofia che ha fatto delle rassegne Young Jazz un momento importante per la cultura cittadina, regionale e dal respiro nazionale: proporre un jazz di “contaminazione” ad un pubblico attento a recepire le novità più interessanti sulla scena musicale.

La rassegna  -patrocinata dal Comune di Foligno, dalla Regione Umbria e dalla Provincia di Perugia- è composta da otto appuntamenti ripartiti in due giorni e che si svolgeranno presso l’Auditorium Santa Caterina. Un “mini festival” che permetterà pertanto di creare un rapporto stretto e concentrato fra il pubblico, gli spazi e gli artisti. Italia, Inghilterra, Portogallo, Norvegia, Stati Uniti, sono le nazioni di provenienza di questi artisti, un dato indicativo di come Young Jazz voglia dare ancora voce ad uno spaccato importante della scena musicale nazionale e internazionale.

La vera novità di questa quarta edizione è quella che vede Dan Kinzelman, sassofonista americano ormai folignate d’adozione ed elemento cardine dell’Associazione organizzatrice, come nuovo direttore artistico. Su invito di Giovanni Guidi, storico direttore artistico di Young Jazz ma impegnato nella organizzazione di altre due realtà come il contemporaneo Young Jazz Museum e il “primaverile” Young Jazz Festival, Kinzelman ha accettato la sfida della direzione artistica per puntare ancora una volta ad un lavoro di ricerca e selezione dei migliori artisti e delle migliori formazioni jazz contemporanee e sperimentali presenti in Italia e non solo. “La tendenza del festival – spiega Kinzelman – è decisamente di ricerca, ma allo stesso tempo molto fruibile e per questo abbiamo lavorato su diversi piani, dalla programmazione dei concerti all’allestimento degli spazi, per creare un'esperienza stimolante, divertente e sorprendente per il pubblico”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]