perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
L'episodio a Marina di Butera

Bambino schiacciato da una macchinetta, ci sono dei miglioramenti

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Migliora il quadro clinico del bambino ternano di 10 anni che ieri, a Marina di Butera, è stato schiacciato da una pesante macchina per il cambio delle monete. Le condizioni del piccolo, ricoverato nel reparto di rianimazione della divisione di neurochirurgia dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, sembrano essere migliorate, anche se permane la prognosi riservata a causa del forte trauma cranico subito dal ragazzino. Ottimisti i medici che lo hanno in cura. Intanto i carabinieri del reparto territoriale di Gela stanno indagando per accertare le cause che hanno portato all’incidente e capire se ci siano da attribuire delle responsabilità per quanto accaduto. Secondo una prima ricostruzione pare, infatti, che la pesante macchinetta, che dopo l’incidente è stata posta sotto sequestro, non fosse ancorata con le staffe al muro, ma vi fosse solo appoggiata. Il bambino si trovava al momento dell’incidente si trovava con la famiglia nel villaggio vacanze “Sikania” di Marina di Butera, tra Gela e Licata. (MT)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]