perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Evasione fiscale

La guardia di finanza stana 219 evasori

Recuperati 278 milioni di euro a tassazione e più di 5 milioni di beni
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono stati 219 gli evasori totali e paratotali individuati in Umbria nell'anno appena concluso dalla guardia di finanza che ha recuperato a tassazione redditi per 278 milioni di euro e sequestrato 5,4 milioni di beni di provenienza illecita. I dati sono stati forniti dal comandante regionale del corpo, generale Cristiano Zaccagnini. 

Sul fronte contrasto all'esportazione illegale di capitali all'estero, la polizia tributaria ha individuato due milioni e mezzo di euro in istituti bancari di San Marino, mentre ammontano a 665 mila euro i finanziamenti comunitari ottenuti mediante frode (89 per cento nel settore agricolo).
I danni erariali segnalati alla Corte dei Conti, invece, sono stati quantificati in 11 milioni di euro, di cui quasi la metà legati alla sottoscrizione di strumenti finanziari derivati ad alto rischio da parte di enti pubblici. Altre irregolarità amministrative sono state riscontrate nell'annullamento di contratti, nella commissione di lavori senza autorizzazione, nel mancato adempimento della sicurezza nei luoghi di lavoro e nel mancato versamento di imposte. 

Sette persone, su segnalazione dell'Asl, sono state indagate per il reato di falso in seguito a verifiche mirate sull'autocertificazioni del ticket.
Per quanto riguarda l'usura è stata ricordata la recente operazione che ha portato all'iscrizione nel registro degli indagati di un imprenditore ternano al quale sono stati sequestrati conti correnti, depositi e investimenti finanziari per 950 mila euro. 

Nel 2012 -ha spiegato il generale Zaccagnini- sono stati arrestati 37 narcotrafficanti trovati in possesso di 47 chili di haschsch e marijuana, e di 2,3 chili di eroina. I 104 assuntori segnalati amministrativamente alla prefettura confermano l' “elevata pericolosità sociale” del fenomeno e la crescente domanda di droghe leggere consumate dai giovani. 

Nel settore extratributario i servizi contro la commercializzazione di articoli contraffatti hanno portato al sequestro di 244 mila prodotti tra cui 803 libri illegalmente stampati in una copisteria perugina e 57 mila finti braccialetti Cruciani. 

“Il nostro compito -ha spiegato Zaccagnini- è quello di collaborare con le altre forze dell'ordine per l'ordinato sviluppo economico del Paese. I cittadini onesti devono vivere in una società giusta”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]