perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Cinema

"Jane Eyre": la recensione

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Lo abbiamo visto decine di volte al cinema e in tv, il celeberrimo romanzo di Charlotte Bronte "Jane Eyre", che torna sui grandi schermi con un nuovo adattamento. Dopo quello firmato nel '96 da Franco Zeffirelli, probabilmente tra i più noti, e che diede una fantastica e impeccabile riproduzione del romanzo, oggi ne vediamo una nuova versione, realizzata dal regista Cary Joji Fukunaga e uscita nelle sale cinematografiche italiane lo scorso venerdì. Ottima la sceneggiatura diretta da Moira Buffini, che mette in risalto soprattutto gli aspetti cupi e godici della vicenda, senza però snaturare l'opera della Bronte. A differenza dei predecessori, però, il regista americano narra le vicende senza seguire l'esatta cronologia degli eventi. Si serve piuttosto di tutta una serie di flash-back attraverso cui lo spettatore inizia pian piano a conoscere il passato della protagonista, dalla sua sfortunata infanzia al suo arrivo a Thornifield Hall, una grande tenuta isolata, dove lavora come istitutrice per Adèle Varens, di cui è tutore l'opprimente padrone di casa Edward Rochester. Il misterioso Edward metterà a dura prova l'emotività di Jane, che maturerà nel tempo un sentimento che la legherà indissolubilmente a lui. Questa moderna riproduzione, realizzata in chiave "dark" con i rispettivi flash-bach, rispetto alle precedenti versioni sarà sicuramente apprezzato dalle giovanissime che amano questo tipo di atmosfere. Gli appassionati del romanzo, che proveranno a confrontarlo con la pellicola cinematografica, potrebbero invece restare delusi per l'impoverimento di alcune scene legate al rapporto tormentato tra i due protagonisti. (Giovanna Arigliani)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]