perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Umbria Jazz 2011

L'anima green di Umbria Jazz

Più energia rinnovabile, meno petrolio e Co2: funziona l'equazione “verde” di Uj 2011
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Grazie all'immissione in rete dei kWh “green” necessari allo svolgimento del festival sono circa 45 le tonnellate di Co2 e 16.250 i Kg di petrolio risparmiati da Umbria Jazz nei primi 5 giorni della manifestazione. Questi i primi risultati dell'accordo sottoscritto, per il secondo anno consecutivo, tra la kermesse perugina e Multiutility S.p.A., la società veronese specializzata in servizi ambientali e certificazione di eventi. Tutta l’energia utilizzata per lo svolgimento del festival è infatti generata esclusivamente da fonti rinnovabili quali acqua, sole e vento, ed è tracciata e garantita dall’origine grazie al sistema di certificazione RECS (Renewable Energy Certificate System). Musica d'eccezione e attenzione per l'ambiente, dunque, a dimostrazione della volontà di Umbria Jazz di puntare sempre più sulla qualità, e non solo nella programmazione degli eventi. Un segnale concreto nei confronti della comunità tutta, un messaggio importante di sensibilizzazione e di consapevolezza nei confronti dell'ambiente. Alla fine della manifestazione saranno 130.000, in totale, i kWh di energia rinnovabile immessi in rete da Multiutility S.p.A – Gruppo Dolomiti Energia, partner per l’iniziativa: grazie a questa scelta dell’organizzazione del festival non saranno immesse in atmosfera 90 tonnellate di CO2 e, allo stesso tempo, verranno risparmiati 32.500 Kg di petrolio, con un notevole impatto positivo sulla qualità dell’aria. Basata sull'immissione in rete (tramite l'annullamento di certificati RECS, di provenienza italiana e prodotti nell’arco dell’anno in cui vengono utilizzati) di un quantitativo di energia rinnovabile pari al consumo di energia previsto per tutta la durata della manifestazione, la certificazione fornita dal Multiutility dà diritto all'ottenimento per Umbria Jazz dello status “100% energia pulita”. Marchio registrato a livello europeo, normato da rigido disciplinare d’uso e che viene concesso in uso solamente a chi condivide una scelta fattiva di rispetto per l’ambiente. (MP)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]