perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Terni

Violenza e resistenza a pubblico ufficiale: in manette un operaio trentanovenne di origini sarde

A chiedere aiuto al 113 la convivente, denunciando l'aggressione. Intervenuti nell'abitazione ternana anche gli agenti sarebbero stati colpiti con calci e pugni
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Avrebbe aggredito alcuni poliziotti intervenuti per sedare una lite con la sua compagna. Per questo motivo un operaio trentanovenne di origini sarde sarebbe stato arrestato dalla polizia a Terni. Per lui le accuse sarebbero di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Secondo la ricostruzione degli eventi, a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine sarebbe stata la compagna del trentanovenne, una ternana di 34 anni, che, spaventata, si sarebbe rivolta al 113 riferendo di essere stata aggredita per l'ennesima volta dal convivente. Una volta giunti nell'abitazione gli agenti avrebbero trovato la donna ancora sconvolta e l'operaio ubriaco e in stato di agitazione. Alla vista dei poliziotti il trentanovenne li avrebbe aggrediti con calci e pugni, prima di essere bloccato e portato in questura per l'identificazione. Dai controlli sarebbe emerso che l'uomo era già stato inquisito in passato per reati di droga. Durante l'operazione gli agenti aggrediti hanno riportato lesioni che però i sanitari avrebbero giudicato guaribili nel giro di una settimana. (MT, fonti Ansa)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]