perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Appalti Enac

La presidente Marini nega di aver ricevuto somme di denaro

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Tutelare la propria onorabilità, rimasta gravemente lesa dalle notizie riportate dagli organi d'informazione, in quanto totalmente estranea ad ogni vicenda relativa alle indagini riguardanti l'Enac, non avendo mai incontrato, nè conosciuto i signori Viscardo e Riccardo Paganelli”. Con queste motivazioni la presidente della Regione, Catiuscia Marini, ha chiesto ai propri legali, Luciano Ghirga e Massimo Ciardullo, di intervenire. In un comunicato diramato questa mattina, inoltre, la presidente Marini per voce di Luciano Ghirga ha infatti smentito “nel modo più categorico ogni fantasiosa, infondata quanto gravissima affermazione di dazioni di denaro in suo favore”. “È clamoroso – si legge ancora in nota - che sia venuto meno il riserbo istruttorio rispetto ad un atto d'indagine che i magistrati inquirenti avrebbero compiuto nemmeno 24 ore fa”. Il riferimento è all'interrogatorio di garanzia di Viscardo Paganelli davanti al gip. Dal comunicato emerge infine disponibilità ad essere ascoltata dai pubblici ministeri titolari delle indagini per fugare ogni dubbio circa la sua assoluta correttezza, personale ed istituzionale, che ha sempre caratterizzato lo svolgimento dei suoi molteplici incarichi istituzionali”. (MT)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]