perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Operazione antidroga

A Spoleto scoperto un laboratorio per l'essiccazione di marjiuana

Arrestati uno spoletino ed un ternano. Sequestrati 360 grammi di droga. L'inchiesta avviata a seguito di alcune segnalazioni
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

Un vero e proprio laboratorio per l'essiccazione della marjiuana. È quanto avevano messo su due ragazzi umbri all'interno di un garage di Spoleto, dove i carabinieri hanno rinvenuto, oltre alla droga, anche lampade, ventilatori e un sistema per mantenere costante la temperatura, utilizzati presumibilmente per essiccare la droga destinata poi allo spaccio. Ad allertare i militari alcune segnalazioni sugli strani movimenti nelle vicinanze del garage. I carabinieri hanno quindi fermato i due ragazzi, uno spoletino di 25 anni ed un trentenne ternano, mentre si trovavano insieme in auto. Secondo quanto si apprende da fonti Ansa, i due sarebbero stati trovati in possesso di un involucro contenente 80 grammi di marjiuana. I controlli si sarebbero poi estesi al garage, di proprietà di un parente del venticinquenne che glielo aveva concesso in uso. Lì i militari si sarebbero trovati di fronte ad un vero e proprio laboratorio all'interno del quale è stato rivenuto il resto della droga e il materiale sequestrato. Per i due giovani umbri sono quindi scattate le manette. (MT)  

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]