perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Pallacanestro

Italian Basket Jazz Camp: esibizione a Ponte S. Giovanni

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

A seguito di due giorni di allenamenti serrati e della conferenza stampa tenutasi presso la Galleria Nazionale dell’Umbria, alcuni dei protagonisti dell’Italian Basket Jazz Camp 2011 sono scesi in campo questa mattina al Palazzetto di Ponte San Giovanni per un incontro di esibizione che ha visto gli statunitensi affrontare una rappresentativa di ragazzi di Basket Academy. Ritmi arrembanti ed atletismo funambolico le armi principali degli atleti a stelle e strisce, che hanno imposto fin dalle prime battute il proprio marchio alla partita. Molto efficace Wiise, abile a far valere la propria tracotanza fisica, precisi ed efficaci gli esterni Brown e Travis dal perimetro. I ponteggiani trovano risposte positive da Orazi sotto canestro e dalle iniziative degli ardimentosi Santantonio ed Olivieri; si affidano spesso al pick and roll ma trovano difficoltà contro l’altissima pressione difensiva avversaria. Col passare dei minuti gli spazi si aprono, consentendo numerose prodezze balistiche agli atleti di entrambe le formazioni nonostante il match sia ampiamente in archivio: finisce 91-54 per la rappresentativa americana. Soddisfatto il procuratore Adam Prossin (agente di Byron Russel, che gli appassionati ricorderanno come il difensore che provò ad opporre resistenza al grande Michael Jordan nella finale Nba 1998), uno dei tanti collaboratori giunti a Perugia dagli States: “Mi occupo di pallacanestro internazionale da molto tempo, ho accettato l’offerta di Daniele Aniello in virtù della grande stima umana e professionale che ci lega da oramai cinque anni. Non è semplice riscontrare tanta serietà e professionalità nei camp estivi che ho avuto modo di visitare in questi anni in giro per il mondo, sono davvero contento di essere qui”. Nonostante l’enorme mole di lavoro, lo staff capitanato da Giulio Agostinelli sta lavorando con estrema efficacia per la causa dell’Italian Basket Jazz Camp, al fine di rendere il più gradevole possibile la manifestazione: le innumerevoli attività collaterali richiedono infatti un massiccio dispiegamento di energie da parte di molte persone. Ricordiamo il “Welcome party” che si terrà domani sera al pub “Buskers”, in cui ai giocatori ed agli addetti ai lavori sarà data la possibilità di integrare lavoro sul campo a divertimento, cultura jazz, e confronto inter-culturale: questo uno degli obiettivi principali che gli organizzatori assieme ad istituzioni e società affiliate si sono posti in sede di preparazione dell’iniziativa. (MP)

Rappresentativa IBJC 91 – Rappresentativa BA 54

IBJC: Brown 15, Pickett 5, Quin 7, Clarckson 13, Travis 11, Egharevba 17, Gray 4, Wise 15. Wolff 8.

BA: Battistoni 3, Anastasi 5, Olivieri 10, Mariucci 5, Orazi 10, Urbini 2, Cagliesi, Santantonio 7, Poltroneri N 5, Rath 7, Poltroneri P 2.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]