perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Basket

Trasferta trentina per la Liomatic Perugia Basket

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dopo i due punti conquistati nel match contro il Siena, i grifoni di coach Steffè si preparano ad affrontare la trasferta di Trento in programma per domani, mentre il mister commenta il pre-partita.

Domenica c’è Trento, ci si appresta ad un altro scontro diretto nella conference.

Dopo quello con Siena andiamo ad affrontare un’altra diretta rivale in questo campionato visto che fa parte proprio dello stesso raggruppamento, ma non solo, nella stagione passata sono riusciti a vincere in entrambe gli incontri dando sfoggio delle loro qualità. La squadra è rimasta quasi interamente quella che nello scorso campionato è stata per lungo tempo prima in classifica, si sono aggregati inoltre giocatori di grande spessore, sia per quanto riguarda i giovani che per quelli più esperti come Santarossa.

E’ comunque una sfida molto particolare per il pubblico perugino, ci sono due ex che hanno dato molto a Perugia.

Buscaglia è rimasto nel cuore dei perugini ed è molto rispettato per quello che ha fatto in questa città, sicuramente quell’esperienza è stata un trampolino di lancio sia per la sua carriera da allenatore che per la squadra, ricordiamo che con lui Perugia ha conquistato la A dilettanti. Personalmente trovo molto affascinante giocare contro un allenatore come lui, non sai mai quali strategie può usare. Anche Pazzi è stato artefice di due splendide annate e anche di lui la città nutre un ottimo ricordo, è un giocatore duttile che sa giocare sia fronte a canestro che sotto le plance, in ruolo di post basso, inoltre ha un’eccellente capacità di passaggio. Non dobbiamo però dimenticarci che ci sono anche gli altri, tra i punti di riferimento c’è sicuramente Conte, uno dei migliori realizzatori del campionato e esperto della categoria. Santarossa, giocatore di grande spessore e talento, abile nell’uno contro uno, il classico go to guy nei momenti di difficoltà della squadra. In regia c’è Forray, di certo il giocatore più temuto per le sue capacità di penetrazione e di gestione della squadra, negli anni è migliorato anche al tiro da fuori ed ha coltivato la dote di rimbalzista offensivo che ha sempre avuto.

Quale sarà la ricetta che la Liomatic userà per fare bene contro la Bitumcalor?

Per poter far bene Domenica dovremo essere in grado di fermare l’estro di Forray e la duttilità tattica di Santarossa, dovremo stare attenti anche a Conte, Fiorito e Negri che sono delle vere bocche da fuoco in fase offensiva. Trento è in grado di esaltare le proprie qualità individuali pur essendo molto precisa e puntuale nell’esecuzione degli schemi. E’ forse una delle squadre con più talento ed esperienza del campionato, va affrontata con molta attenzione anche perché il loro tecnico è abile nel mescolare le carte. (MT)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]