perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Rifiuti pericolosi

Cliniche private sversavano illegalmente rifiuti pericolosi

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Corpo Forestale dello Stato ha reso noto di aver svolto controlli accurati in tema di gestione dei rifiuti speciali in 36 strutture sanitarie private diffuse in tutto il territorio regionale. Le verifiche hanno condotto alla denuncia alle autorità giudiziarie per smaltimento illegale di rifiuti pericolosi per due persone della provincia di Perugia e per tre di quella di Terni. In sostanza alcuni rifiuti liquidi infetti e pericolosi venivano sversati direttamente nelle fognature, mentre quelli solidi speciali nei normali cassonetti per la spazzatura. In molti casi gli agenti hanno anche rilevato l'impropria registrazione degli smaltimenti, facendo passare come rifiuti normali quelli invece pericolosi ed infetti. Oltre alle cinque comunicazioni di notizia di reato, l'operazione ha fatto scattare anche 15 verbali amministrativi (12 a Perugia e 3 a Terni), di cui due addirittura a strutture pubbliche. L'importo complessivo delle sanzioni comminate è risultato di 87.345,94 euro, ai quali si aggiungono due sequestri. (MP)

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]