perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Il degrado del capoluogo

Perugia, rissa alla stazione

Arrestati sei romeni
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sei cittadini romeni, fra i 25 e i 32 anni, sono stati arrestati dalla polizia, a Perugia, a seguito di una violenta rissa scoppiata la notte scorsa nei pressi della stazione ferroviaria di Fontivegge.

A segnalare la rissa davanti a una pizzeria, una chiamata giunta al 113. Quando gli agenti della volante sono arrivati sul posto hanno bloccato i sei uomini, di cui uno ferito. Quest'ultimo ha raccontato agli agenti di essere stato aggredito con delle bottiglie da altri cittadini extracomunitari, probabilmente tunisini, dileguatisi lungo i binari della stazione all'arrivo della polizia. La rissa - non è la prima volta - si era estesa anche sotto i portici della stazione ferroviaria e sulla piazza antistante, dove sono stati rinvenuti vari frammenti di vetro. All'interno dell'auto di uno degli arrestati i poliziotti hanno trovato un cacciavite sporco di sangue e hanno sequestrato una tastiera e numerosi cablaggi per computer, custoditi in un bauletto e, ritengono gli investigatori, presumibilmente usati per la clonazione di carte di credito. I sei dovranno rispondere di rissa aggravata, mentre sono in corso ulteriori indagini per identificare altre persone coinvolte nei fatti. (LV)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]