perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Turismo

Testo Unico del Turismo: l’Umbria ambito turistico unitario

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Raccoglierà l'intera normativa regionale sul turismo, adeguandola e semplificandola e garantendo coerenza logica e sistematica alla normativa del settore in nuovo testo unico presentato dalla Giunta regionale in seconda Commissione. L'obiettivo è la tutela e valorizzazione dell'Umbria, intesa come ambito turistico unitario, attraverso politiche settoriali, intersettoriali e integrate.

La legge punta sulla promozione e valorizzazione delle risorse turistiche, utilizzando al massimo il metodo della concertazione, sull’innovazione e qualificazione dell'offerta e dell'accoglienza turistica, sulla tutela e soddisfazione del turista. Promozione e incentivazione dell'accoglienza con particolare riguardo alle persone diversamente abili è un altro punto forte del nuovo tu, così come l’incentivazione del processo di aggregazione di soggetti pubblici e privati, la realizzazione di un sistema regionale di valorizzazione integrata delle risorse turistiche e la formazione di progetti e prodotti turistici innovativi, a livello regionale, interregionale, nazionale e internazionale.

Il nuovo testo ribadisce che la Regione ''promuove, qualifica e tutela in Italia e all'estero, anche in forma integrata, l'immagine unitaria e complessiva della regione, nel rispetto delle sue diverse componenti artistiche, storiche, culturali, ambientali e paesaggistiche; programma e coordina le iniziative promozionali e le relative risorse finanziarie statali e regionali, verifica l'efficacia e l'efficienza delle attività
promozionali; individua i requisiti per la classificazione delle strutture ricettive, determina e verifica gli standard di qualità delle strutture, dei servizi turistici di informazione e accoglienza e dei soggetti che possono collaborare allo svolgimento di tali attività. Svolge azioni volte alla promozione dell'innovazione e alla diffusione della qualità, nonchè determina i criteri per lo svolgimento delle funzioni di vigilanza e controllo. Individua i requisiti ai fini dell'esercizio dell'attività turistica per le associazioni senza scopo di lucro, comprese le pro-loco.

Il disegno di legge, infine, recepisce le modifiche introdotte con le recenti riforme in relazione a: funzioni delle Unioni dei Comuni; valorizzazione del ruolo delle Agenzie per le imprese; classificazione di residenze d'epoca, affittacamere e bed and breakfast; procedure necessarie per l'apertura degli esercizi ricettivi; chiusura temporanea e cessazione dell'attività e reclami; apertura delle filiali di agenzie di
viaggio e turismo con una semplice comunicazione.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]