perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Il sabato sera a Perugia

Denunciato esercente del centro storico: vendeva alcoolici a ragazzini

Il titolare beccato in flagranza di reato
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ancora pesante il bilancio del sabato notte a Perugia. In particolare, tre automobilisti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza e un esercente per aver venduto alcolici a un minore, nel corso di una attivita' di controllo del territorio da parte della polizia municipale del capoluogo. Secondo quanto riferito dalla stessa municipale in due casi i conducenti sono risultati superare del doppio il tasso alcolemico consentito dalla legge, ed in un caso addirittura del triplo. Nei loro confronti e' scattato anche il ritiro della patente di guida. Nel centro storico di Perugia, invece, la polizia municipale ha colto in flagranza un esercente mentre consegnava una bottiglia di birra ad un ragazzino di 15 anni che era insieme ad altri due minori di 12 e 13. Dopo aver provveduto ad identificare sia il titolare della licenza che il preposto alla somministrazione, sono stati identificati i minori e contattate le loro famiglie. Un altro esecrabile episodio che ripropone il tema della diffusione dell'alcool tra i giovanissimi e dello sciacallaggio che nei loro confronti compie una minoranza (teniamo a sottolinearlo) di esercenti senza scrupoli ma soprattutto ci riconsegna l'attualità del problema della crisi della famiglia, se molti genitori possono considerare "normale" che figli di 12 o 15 anni passino la notte tra un locale e l'altro come fossero dei giovani maturi e responsabili delle loro scelte.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]