perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Basket

Torneo Città di Fossombrone: Perugia vince e va in finale

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Liomatic Perugia vs Angels S. Arcangelo di Romagna 73-68 (13-27; 22-19; 18-12; 20-10)

Liomatic Perugia: Chiatti, Caroldi 8, Truccolo 13, Baldi Rossi 2, Poltroneri 11, Bonamente 6, Bisconti 14, Cutolo 11, Kushchev 8, Santantonio. All. Steffè

Angels S. Arcangelo: Pesaresi 8, Silimbani 11, Bonaiuti 9, Ancellotti 13, Bedetti 8, Italiano 3, Rivali 11, Palermo 5, Rinaldi. All. Padovano

Prima semifinale al Torneo della città di Fossombrone che vede i ragazzi umbri sfidare la squadra neopromossa in DNA degli Angels di S. Arcangelo di Romagna, che disputerà il prossimo campionato proprio nello stesso girone dei biancorossi. Primo test di categoria quindi per i giocatori guidati da coach Steffè che hanno potuto collaudare il rodaggio in vista dell’inizio della nuova stagione. Partenza difficile per Perugia che non riesce a trovare la via del canestro e concede facili tiri dalla distanza agli avversari, a metà frazione i romagnoli conducono di 9 lunghezze. La Liomatic cerca di alzare il ritmo ma la pressione alta degli Angels continua a funzionare, il periodo si chiude sul punteggio di 27 a 13 in favore di S. Arcangelo. Nella seconda frazione Perugia comincia a trovare la via del canestro con maggior continuità, gli avversari però restano implacabili dalla distanza mantenendo praticamente invariato il vantaggio, si va al riposo con gli Angels avanti 46 a 35.  Al rientro in campo la Liomatic gioca con la giusta aggressività e riesce a racimolare punti tornando sotto fino al -5, il terzo periodo si chiude con gli Angels ancora in vantaggio 58 a 53. Ultima frazione molto combattuta con Perugia che continua ad attaccare il canestro avversario nel tentativo di recuperare terreno, a tre minuti dal termine gli umbri sono a -2. Bisconti subisce fallo antisportivo e realizza dalla lunetta portando le squadre in perfetta parità, sull’azione successiva lo stesso pivot viene mandato nuovamente sulla linea della carità e regala il primo vantaggio alla propria squadra, 68 a 66 quando mancano circa 2 minuti. Sul finire di partita sono i liberi a regalare la vittoria a Perugia, prima Truccolo poi Poltroneri e Caroldi mandano i grifoni a +5 ed il match si chiude 73 a 68 in favore della Liomatic. Ottima prova di Perugia che trovatasi in difficoltà è riuscita a fare squadra ritornando in partita fino ad avere ragione degli avversari, domani i ragazzi di Steffè affronteranno la vincente tra Fabriano e Fossombrone in finale alle ore 21 sempre alla palestra di Fossombrone. (MT)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]