perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Autodromo dell'Umbria

A Magione arriva il "Giro d'Italia Automobilistico"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

E’ tutto pronto all’Autodromo dell’Umbria per il passaggio, questa domenica, del Giro d’Italia Automobilistico, prestigioso evento a tappe organizzato dall’Automobile Club Torino. Si tratta di una gara itinerante, che ha preso il via lo scorso 26 ottobre dal capoluogo piemontese, proseguendo lungo mezza Italia. Domenica sarà la giornata conclusiva della manifestazione, che vedrà la carovana dei partecipanti cimentarsi in una prova speciale all’interno dell’Autodromo di Magione. Attualmente è in corso di svolgimento la terza tappa del Giro, che vede i protagonisti impegnati alla volta di Modena, dove per l’occasione verrà inaugurato il nuovo circuito motoristico proprio con una “Super prova speciale”.  Domani il trasferimento avverrà dal circuito di Imola – che verrà raggiunto nella serata di oggi - a quello del Mugello, mentre la tappa conclusiva dell’intensa manifestazione si svolgerà domenica 30, con partenza da Arezzo, arrivo a Magione intorno alle 9 del mattino, “Super prova speciale”, poi un’altra p.s. nelle vicinanze di Orvieto (località Prodo e Colonnetta) e prosecuzione verso il circuito romano di Vallelunga. Qui si concluderà la manifestazione, con la proclamazione dei vincitori. Al momento a dominare la corsa è la Lamborghini Gallardo di Antonio Forato e Riccardo Bianco (navigatore Ivan Gasparotto), seguiti dalla Porsche Cayman di Maurizio Pittori e Andrea Gagliardini (navigatore Mara Bernardini). Fra le altre vetture al via della maratona motoristica, Ferrari 430, Porsche GT3, Aston Martin, Audi R8,Lamborghini Gallardo, Maserati Trofeo, Lotus Exige, Chevrolet Corvette, oltre ai i modelli dei campionati monomarca come Seat Copa, 500 Abarth, Renault. Non mancheranno auto provenienti dalle gare internazionali:WTCC, DTM, V8 Superstars, 24h del Nurburgring, assieme alle Super2000 Peugeot 207, Punto Abarth,Skoda Fabia, Ford Fiesta, alle WRC Citroen C4, Xsara e Ford Focus, ai Gruppi N Subaru e Mitsubishi, aiGruppi R Renault Clio, Fiat 500 Abarth ed ai Gruppi A. Il Giro d’Italia Automobilistico riprende e attualizza una delle manifestazioni automobilistiche più antiche del nostro Paese. La prima edizione del Giro d’Italia in automobile“ venne infatti corsa nel 1901: si trattava di un'impresa che aveva principalmente lo scopo di propagandare l'automobile ed invogliare gli italiani ad acquistarla. Nel 1973 l'Automobile Club Torino scelse di ricollegarsi a questa manifestazione, riproponendone alcune edizioni negli anni a seguire. Per seguire il Giro d’Italia Automobilistico via web, sarà effettuata una diretta web tramite il sitowww.giroditaliaauto.com, nella sezione live timing. Gli appassionati di motori umbri potranno invece gustare dal vivo le prestazioni dei bolidi in corsa domenica, all’Autodromo dell’Umbria, a partire dalle 9. Costo di accesso al paddock 3 euro. (MT)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]