perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Legalità

Intesa Prefettura-Camera di Commercio per rete di servizi assistenza alle imprese

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

La realizzazione di una rete di servizi di assistenza alle imprese che si trovano in una condizione di grave crisi finanziaria e dunque esposte all'insidia della criminalità, anche mafiosa è l'obiettivo di un progetto avviato oggi da prefettura e Camera di commercio di Perugia.

Il protocollo d'intesa è stato firmato dal prefetto Vincenzo Cardellicchio e il presidente dell'ente camerale, Giorgio Mencaroni.

Definisce forme ed ambiti di collaborazione sui temi della legalità e della sicurezza, riconosciuti come fattori strategici nell'ottica di affermare stabili politiche di sviluppo. Alla firma del protocollo hanno partecipato il questore Nicolo D'Angelo, il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Angelo Cuneo, e rappresentanti di tutte le altre forze di polizia.

“E' come quando si subisce un furto in casa -ha spiegato il prefetto Cardellicchio- e ci si rende conto di non avere la porta blindata. Cerchiamo di anticipare i tempi e di mettere una 'porta sicura'”.

Mencaroni ha parlato della firma di oggi come di “passo dovuto per il sistema camerale”. “Cerchiamo di diffondere –ha aggiunto - la cultura della legalità insieme a quella della trasparenza. Fattori strategici per lo sviluppo economico”.
Il presidente della Camera di commercio ha quindi annunciato la costituzione entro il 2013 di uno Sportello provinciale per la legalità che “avra' il compito di fornire prima assistenza a coloro che sono esposti al rischio racket ed usura, o, più in generale, si trovano ad affrontare situazioni di illegalità. Nella consapevolezza che tali fenomeni rappresentano una grave minaccia alla libertà degli operatori economici, agli equilibri di mercato ed alle normali regole di concorrenza”.
In Umbria la cultura della legalità è più solida che in altre aree del Paese, ma negli ultimi anni, anche da noi abbiamo assistito all'acuirsi dei fenomeni di infiltrazione criminale nel tessuto sociale ed economico della regione. Forme di illegalità e corruzione sono percepite in crescita da cittadini e imprese, che chiedono di essere tutelati e garantiti da leggi, eque ma severe, realmente in grado di fronteggiare ogni forma di malaffare”.
 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]