perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Basket

Per la Real Mutua Valdiceppo un nuovo derby ad Assisi

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Reduci dal convincente successo su Passignano, i ragazzi della presidentessa Gionangeli saranno impegnati domani, alle 21.15, sul campo di Assisi. Un altro derby, dunque, e ancora una avversaria che scenderà in campo con grandi motivazioni, alla ricerca dei primi due punti in questo campionato, dopo le sconfitte con Ancona e Porto Sant'Elpidio. I ponteggiani si troveranno di fronte una squadra molto cambiata rispetto alla scorsa stagione, in particolare nel settore dei lunghi, dove a sostituire Margiacchi, Bei e Momi sono arrivati due pivot di grande esperienza, come Bernardo Bruschi e "Gigio" Gagliardoni.  Una garanzia di centimetri, stazza e tecnica sotto le plance, con Passa (ex Affrico) a fare da collegamento fra i reparti, insieme al duttile Provvidenza. Le maggiori responsabilità offensive, comunque, passeranno dalla mani e dal talento del solito Filippo Meccoli, in grado anche di uscire dagli schemi con le sue giocate uno contro uno. In casa Reale Mutua si è rivisto intanto il "Russo" Giovagnoli, che prosegue il lavoro di rieducazione al braccio dopo aver tolto il gesso, ed è riuscito a partecipare in settimana a qualche spezzone di allenamento insieme ai propri compagni. In vista della prossima gara, al Ponte ragionano sugli aspetti positivi dell'ultima uscita: dopo un inizio in salita con Passignano sabato scorso e qualche minuto dove la tensione ha limitato la fluidità della manovra, Casuscelli e compagni sono infatti riusciti a distendersi nella seconda metà del match, supportati dalle conclusioni di Preda e Urbini dal perimetro, e dalla intraprendenza di Rath. "Andremo ad Assisi con lo spirito di sempre" è la previsione dell'assistent coach Sansone "cercando di confermare i miglioramenti in difesa e nella circolazione della palla in attacco. Per il resto sappiamo che per potercela giocare dobbiamo essere intensi e concentrati, ed evitare gli errori banali che sono tipici di una squadra così giovane, ma sui quali bisogna continuare a lavorare con grande costanza". (MT)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]