perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Motori

Il Trofeo delle Regioni di motocross arriva sulla pista di Gioiella

L'appuntamento è per sabato 8 e domenica 9 ottobre, quando si sfideranno le rappresentative regionali. La manifestazione sarà dedicata ad Alberto Morresi, scomparso tre anni fa
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Arriverà sabato 8 e domenica 9 ottobre, sulla pista di Gioiella, il Trofeo delle Regioni di motocross. Su proposta degli organizzatori del Moto Club Trasimeno di Castiglione del Lago, la Federmoto ha intitolato questo “super-campionato” regionale alla memoria di Alberto Morresi, il vicepresidente scomparso esattamente 3 anni fa. Ciascun comitato regionale potrà schierare al massimo tre squadre composte ciascuna da tre piloti, uno nella 125 (under 17, aperta anche ai Senior del minicross purché quattordicenni), uno nella MX2 e uno nella MX1. Sono escluse le licenze Elite per rimarcare il carattere di festa del motocross regionale. La formula della manifestazione, organizzata in collaborazione con il promoter FX Action, ricalca quella del Trofeo Marinoni di minicross; sabato pomeriggio si girerà per le prove ufficiali, domenica mattina si svolgeranno le qualificazioni e nel pomeriggio le manche decisive. L’iniziativa completa un “buco” nel panorama dei trofei per squadre regionali che già comprendeva, altre al mini, già enduro, trial e supermoto, e intende soprattutto ricordare Alberto Morresi, ternano, uomo di sport, regista di alcune tra le più significative scelte tecnico – sportive compiute da Federmoto dalla metà degli anni ’80, sempre vicino ai piloti e agli organizzatori più di quanto non lo fosse all’attività di scrivania. Dopo aver esordito nel ’70 come commissario sportivo ed aver ricoperto la carica di presidente del Moto Club Liberati di Terni, la sua città, alla quale era legatissimo, Morresi è stato presidente onorario del Gruppo Commissari di Gara, presidente della Commissione Tecnico-Sportiva Nazionale e poi, dal 2006, vicepresidente vicario di Federmoto. Si è spento il 6 ottobre 2008, all’età di 70 anni, al termine di un’implacabile malattia alla quale aveva sempre reagito con forza e determinazione. Ma il suo ricordo in chi ha avuto l’opportunità di apprezzarne la competenza e le capacità è ancora vivo. (MT)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]