perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Verso le amministrative

Gasparri in Umbria dà la carica al Pdl

"Si possono strappare altri comuni"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Le elezioni amministrative alle porte regaleranno al Pdl "qualche soddisfazione" nell'Umbria sempre meno rossa.Il capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri lo dice sicuro, dopo aver trascorso la domenica in Umbria per supportare le campagne elettorali dei candidati di centrodestra Claudio Ricci, che ad Assisi cercherà di battere il suo ex vicesindaco Bartolini ed il giornalista Rai Carlo Cianetti per il centrosinistra, e Luigi Andreani cui è affidato il compito di cercare di espugnare il comune di Trevi. "Siamo qui in Umbria per dare manforte ai nostri candidati – ha detto Gasparri- a cominciare dalla conferma di Assisi, ma lanciamo anche sfide convinte ad Amelia, a Gubbio, a Città di Castello, dove ho trovato cartelli molto coesi dell’area moderata alternativa alla sinistra".L’obiettivo esplicitamente dichiarato è quello di continuare a mietere consensi mettendo qualche bandiera su comuni di tradizione di centrosinistra dando seguito alla linea di espansione partita con la vittoria di due anni fa in comuni importanti come Deruta, Todi, Torgiano, Collazzone ed Orvieto: "Continuerà quella politica di crescita, che, anche se a piccoli passi, c’è stata in passato. Dopo le elezioni – dice Gasparri – avremo sicuramente più Comuni sul fronte del centrodestra». Non sono mancate stoccate di Gasparri all'indirizzo del suo storico leader politico Gianfranco Fini, imputato di "diserzione" durante l’ultima campagna elettorale per le Regionali che vide Fini molto defilato: "Io mi lamento delle cose non fatte più che di quelle fatte. Fini – aggiunge il capogruppo Pdl– sarebbe più credibile se avesse fatto la campagna elettorale per la Polverini e per altri candidati un anno fa". "Fini – ha concluso Gasparri – si astenne dalla campagna elettorale. Io sono più critico per le mancate campagne elettorali perché questo fa capire che lui giocava sulla sconfitta. Questo spiega molte cose nei rapporti con il centro destra. Quindi io mi lamento della diserzione dell’anno scorso". Nell'incontro con la stampa e con i militanti ad Assisi Gasparri non ha risparmiato di pronunciarsi su tutti i temi sul tappeto politico nazionale ed internazionale. Ad accompagnare Maurizio Gasparri nel tour in Umbria tutto lo stato maggiore regionale del Pdl, guidato da Luciano Rossi e dall'on. Pietro Laffranco.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]