perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
A settembre il bando

La Regione controcorrente: daremo tra 30 e 40 mila euro alle giovani coppie che non possono comprarsi casa

L'annuncio oggi su Il Giornale dell'Umbria
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Mentre la politica nazionale impone tagli draconiani ai servizi sociali per quello che una volta si chiamava il "ceto medio", non disdegnando di chiedere ulteriori lacrime e sangue anche a quelle famiglie poste al di sotto di quell'asticella economica, lasciando come d'incanto inviolati benefits e privilegli della classe politica, in Umbria si cerca di remare controcorrente e pur in una situazione di sensibile contrazione dei trasferimenti dalla Stato centrale, da settembre le giovani coppie (sposate o conviventi) potranno ricevere dalla Regione dai 30mila ai 40mila per acquistare la loro  prima casa. Entrambi i coniugi o conviventi dovranno avere non più di 35 anni. Il provvedimento è praticamente pronto, lo annuncia oggi IL GIORNALE DELL'UMBRIA. La copertura finanziaria sembra garantita e i tecnici della Regione stanno verificando tutte le compatibilità legislative del caso. L’adozione da parte della giunta regionale, su proposta dell’assessore Stefano Vinti, dovrebbe avvenire subito dopo le ferie estive. Qualche notizia filtra sulla tipologia di finanziamento, esso si posizionerà, come detto, tra i 30 ed i 40 mila euro ed avrà ovviamente un vincolo di reddito, per essere erogato alle giovani coppie effettivamente bisognose, che senza un contributo di questa natura non potrebbero mai comprare una casa. Casa che non potrà essere superiore, sembra, ai 95 metri quadrati. Alle coppie interessate si consiglia di tenere le antenne dritte per non farsi sfuggire un'occasione che di questi tempi sembra proprio unica. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]