perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Basket - Divisione Nazionale A

La Liomatic vince sulla Sbs Castelletto

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Liomatic Perugia – SBS Castelletto 82–78 (8-18; 28-20; 19-20; 27-20)

Arbitri: BIANCHINI di BAGNO A RIPOLI (FI) & GIAMPIETRO di CHIETI (CH)

Liomatic Perugia: Chiatti 2, Santantonio 3, Caroldi 18, Bisconti 8, Baldi Rossi 12, Cutolo 9, Poltroneri 8, Truccolo 15, Kushchev 2, Bonamente5. All. Steffè.

SBS Castelletto: Marmugi 7, Dri 17, Piazza, Iannone 18, Cucinelli 13, Raminelli 14, Terzaghi, Cotani 9, Appendini, Bertona. All. De Pol.

La Liomatic conquista la vittoria nei minuti finali dopo aver rincorso gli avversari per tutto il match, assente Ferrarese per gli ospiti mentre Perugia si presenta con i ranghi al completo. I grifoni partono molto contratti e Castelletto è più aggressiva andando subito avanti 6 a 2, dopo 3’ di gioco, nel tentativo di recuperare palla, Cotani frana sulla panchina biancorossa andando a sbattere la nuca e subendo un duro colpo, per lui niente di grave e riprenderà poi il match ma De Pol è costretto a sostituirlo. La SBS non sembra risentirne e riesce a mantenere il vantaggio almeno inizialmente, Baldi Rossi impatta dalla linea della carità ma Cucinelli risponde immediatamente piazzando una tripla e riportando i suoi in vantaggio. Il divario aumenta ancora grazie a punti pesanti di Dri (17 punti con il 50% da tre e 3 rimbalzi) e Raminelli ed il primo periodo si chiude con gli ospiti avanti 18 a 8. La Liomatic cerca la reazione, Bonamente infila dalla lunga distanza e Kushchev schiaccia in contropiede ma i piemontesi tengono botta e allungano fino a +14, Poltroneri infila 8 punti consecutivi e Bisconti realizza un gioco da tre punti, quando mancano 4’ minuti alla pausa lunga conduce ancora la SBS per 26 a 29. Prima del riposo Poltroneri subisce una botta alla clavicola ed è costretto ad uscire per il resto del match, i biancorossi non mollano e proseguono la rimonta, Santantonio piazza la tripla del -2 e si va negli spogliatoi con la squadra ospite che conduce 38 a 36. Il match riprende così come era finito, la Liomatic continua a difendere in maniera aggressiva, Baldi Rossi (12 punti con 14 rimbalzi e +18 di valutazione) e Bisconti riportano sotto i grifoni e Truccolo regala in contropiede il primo vantaggio a Perugia, 47 a 46 quando si sono giocati circa 3 minuti. Castelletto è reattiva e riesce a rimettere subito il naso avanti con i liberi di Iannone (18 punti con 3/5 da tre ed il 100% ai liberi), Cotani porta a distanza di sicurezza i suoi ma i padroni di casa non demordono, due bombe di Caroldi tengono in vita Perugia e la terza frazione si chiude sul punteggio di 55 a 58 per la SBS. Gli ospiti trovano il nuovo allungo con Marmugi che segna prima una tripla e sfiora il gioco da tre punti, Castelletto vola a +10. Caroldi guida i tentativi di rimonta di Perugia ma gli ospiti respingono ancora tutte le offensive biancorosse, Cucinelli segna da tre e riporta le squadre a 10 punti di distanza. Quando il match sembra ormai finito Perugia aumenta l’intensità difensiva, Cutolo infila due triple e Truccolo segna quella del -1 a 2’ dal termine. Il PalaEvangelisti diventa una bolgia ed è ancora Truccolo a regalare il +2 biancorosso, sul capovolgimento di fronte Cotani subisce fallo ed impatta dalla lunetta. Cutolo (9 punti in 8 minuti di gioco con 3/4 da tre) segna un’altra tripla, Cotani accorcia dalla lunetta e Caroldi (18 punti totali con 4/5 da tre e 2 palle recuperate) dalla linea dei liberi manda a +4 i grifoni. Quando mancano 23 secondi è ancora Cotani a ridurre a 3 il divario, Castelletto commette fallo e manda in lunetta Cutolo che fa 0 su 2, la SBS si riporta in attacco e questa volta è Baldi Rossi a fermare il cronometro. Dri realizza solo un libero ed è costretta a mandare Caroldi in lunetta. Il play della Liomatic fa due su due e chiude il match, Perugia vince su Castelletto 82 a 78 e sale a quota 14 in classifica. (MT)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]