perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Festival Internazionale del Giornalismo

Cambiamenti epocali, rivoluzionarie primavere e crisi di sistema: se ne parla a Perugia dal 24 al 28 aprile

L’informazione e le sue mutazioni
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Per quattro giorni, Perugia accoglie ben più di 500 giornalisti ed esperti di comunicazione da ogni parte del mondo: ci sarà Harper Reed l’eminenza hi-tech di Obama, la blogger dissidente cubana Yoani Sanchez per la prima volta in assoluto in Italia, Anthony De Rosadirettore social media Reuters, New York, Adrian Monck direttore comunicazioni World Economic Forum, Ginevra, Peters Justin direttore Columbia J. Review, Paul Lewis The Guardian, Bill Emmott ma anche le penne italiane di Ezio Mauro, Bruno Manfellotto, Lucia Annunziata, Gianluigi Nuzzi, Daria Bignardi, Beppe Severgnini, Riccardo Icona, Roberto Napoletano, Sarah Varetto, Vittorio Zucconi, Giuseppe Cruciani, Mimosa Martini, ed ancora l’attore Paolo Rossi, il presidente Mediaset Fedele Confalonieri, l’avvocato Cristina Malevenda, il sindaco di Firenze Matteo Renzi e molti altri.

Il programma prevede oltre 200 eventi, tra keynote speech, incontri-dibattito, tavole rotonde, interviste, presentazioni di libri, workshop, concorsi e premiazioni che, come ogni anno, saranno ad ingresso libero e aperti a tutti.

Nonostante il Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia possa vantare al suo attivo partecipazioni illustri del giornalismo mondiale come i premi Pulitzer Seymour Hersh e Carl Bernstein, o di potenti del mondo come Al Gore, l’ijf continua a fondarsi su una delle più entusiasmanti caratteristiche del web: l’economia del dono. Nato dal basso, è aperto alle “incursioni” degli utenti, dove i protagonisti dell’informazione si incontrano con i cittadini, i lettori, gli studenti, i professionisti, in un flusso continuo di idee, scambi, confronti.

Grazie al suo format, il Festival contribuisce a rendere vivo e vitale l’incontro tra chi fa informazione e chi ne usufruisce, orami non più solo consumatore ma anche in qualche modo produttore. Non ci sono comitati scientifici, né direttori artistici, non è un evento calato dall’alto, ma nasce dalle esigenze, dalla ricerca, dalla competenza, dalla conoscenza e dalla passione di chi l’informazione la vive da utente, non solo da protagonista. Chi ha idee e contenuti da proporre può farlo, il programma nasce anche e soprattutto dall’incontro di queste idee.

L’edizione 2013 ripeterà come ogni anno l’esperienza dei volontari, più di 200 studenti e appassionati di giornalismo, tra cui 119 italiani e 24 stranieri provenienti da 19 paesi del mondo: Australia, Belgio, Brasile, Bulgaria, Chad, Germania, Grecia, Inghilterra, Israele, Kenia, Lituania, Moldavia, Pakistan, Portogallo, Romania, Russia, Spagna, Stati Uniti, Svizzera. 

Tra le collaborazioni da citare quelle con ONA Online News Associationla più grande associazione a livello mondiale di giornalisti che si occupano di informazione digitale; Columbia Journalism Reviewdi New York, una delle più prestigiose e autorevoli testate di settore nel panorama americano e non solo; European Journalism Center e Open Knowledge Foundation; openDemocraty Russia; Associazione Giornalisti Scuola di Perugia; Commissione europea – Rappresentanza in Italia e Parlamento europeo - Ufficio d’Informazione in Italia. Mentre, tra gli sponsor della manifestazione, confermata Unicredit, in qualità di main partner ed anche TIM come Offical sponsor per il secondo anno consecutivo, quindi Sky, Nestlé, Enel e Carlsberg Italia. Tra i partner istituzionali fa il suo ingresso per la prima volta il Parlamento Europeo; confermati anche la Commissione europea, il Comune di Perugia, la Fondazione “Perugiassisi 2019”, la Camera di Commercio di Perugia, l’Ordine dei Giornalisti Consiglio Nazionale e l’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria.

Tornano, infine, gli appuntamenti di Unicef con ‘Parla di me’, dal 26 al 28 aprile, una serie di incontri organizzati dall’Organizzazione per i diritti dei bambini per far conoscere al meglio le sue iniziative e il suo fondamentale apporto soprattutto in territori di guerra e nelle emergenze. Ospite Malika Ayane testimonial di Unicef.

Giunge al suo settimo anno anche il concorso giornalistico Una storia ancora da raccontare, quest’anno dedicato a Walter Tobagi. Sostenuto da UniCredit e realizzato in collaborazione con l’Associazione Ilaria Alpi, il premio è nato con il Festival nel 2006, è indirizzato a universitari, giornalisti e aspiranti giornalisti, blogger e freelence al di sotto dei 30 anni ed è dedicato ai giornalisti che hanno perso la vita svolgendo la loro professione, per ricordare il loro sacrificio, la loro professionalità, la loro storia.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]