perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Regione dell'Umbria

Brega indagato. Giovani Idv: faccia passo indietro

Il gruppo giovanile del partito di Di pietro intende in questo modo prendere una posizione netta sulla vicenda.
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

La richiesta al presidente del consiglio regionale umbro, Eros Brega, di ''fare un passo indietro'' da questo incarico arriva dai giovani dell'Idv dell'Umbria, che intendono in questo modo ''esprimere una posizione netta in merito alle recenti questioni inerenti l'inchiesta che sta investendo'' lo stesso Brega. ''Riteniamo fondamentale - dicono i giovani Idv in un comunicato - che il presidente del consiglio regionale, che naturalmente fino all'esito finale delle indagini e del procedimento resta innocente, faccia un passo indietro rinunciando al suo ruolo di garanzia, cosi' da permettere un corretto svolgimento dell'attivita' consiliare e un altrettanto corretto svolgimento dell'attivita' giudiziaria''. Per i giovani dipietristi, ''il segnale cha va mandato in questa situazione non puo' essere ambiguo, il Pd, e nel caso specifico il consigliere Brega, devono dimostrare la loro correttezza e la loro coerenza in merito alle vicende giudiaziare. Cosi' come chiediamo le dimissioni dei membri inquisiti del Governo, altrettanto facciamo a livello regionale''. (VM)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]