perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
I giovani anarco-insurrezionalisti di Spoleto

Operazione Brushwood: condanne attenuate ma non lievi

Il pm Comodi (in foto) aveva chiesto dai sei ai nove anni ciascuno
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' arrivata la sentenza di Terni per i giovani anarco-insurrezionalisti arrestati a Spoleto nel 2007. Condanne sì ma piu' lievi di quelle richieste dalla pubblica accusa per due dei quattro giovani spoletini accusati di far parte di una presunta cellula terroristica anarco-insurrezionalista siglata Coop-Fai (Contro ogni ordine politico - Federazione anarchica informale). Dopo diverse ore di camera di consiglio, la corte d'Assise di Terni ha inflitto 3 anni e 8 mesi a Michele Fabiani e 2 anni e 6 mesi ad Andrea Di Nucci. Gli altri due imputati Dario Polinori e Damiano Corrias sono stati invece assolti dal reato associativo per "non aver commesso il fatto", mentre sono stati condannati a un anno di reclusione con pena sospesa per gli altri capi di accusa. Fabiani e Di Nucci, tra le altre cose, dovevano rispondere di una lettera di minacce, contenente due proiettili recapita all'ex presidente della Regione Umbria, Maria Rita Lorenzetti. Il pubblico ministero Manuela Comodi aveva chiesto nove anni per Fabiani, otto per Di Nucci e sei per Polinori e Corrias. I quattro ragazzi si sono sempre detti innocenti e le difese ne avevano chiesto l'assoluzione. (R.M. fonte Agi)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]