perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Riceviamo e pubblichiamo

Sel: parte la raccolta firme per i referendum abrogativi contro il Porcellum

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il circolo Sinistra Ecologia Libertà di Spoleto-Campello-Castel Ritaldi-Montefalco, partecipa alla raccolta firme per i referendum abrogativi aventi per oggetto la disciplina vigente per l'elezione dei due rami del Parlamento, come modificata dalla Legge 21 dicembre 2005, n. 270, recante "Modifiche alle norme per l'elezione della Camera del Deputati e del Senato della Repubblica". In breve i referendum tendono ad abrogare la "legge Calderoli", dal nome del Ministro proponente, denominata anche "porcellum" dal politologo Giovanni Sartori, o anche "legge porcata", come la definì lo stesso Calderoli dopo la sua approvazione. Essa sostituì le Leggi 276-277 del 1993 (cosiddetto "Mattarellum", dal nome del deputato Sergio Matterella, relatore del testo), introducendo un sistema radicalmente differente rispetto al precedente, ovvero un sistema misto, in base al quale i seggi di Camera e Senato erano assegnati per il 75% mediante l'elezione di canditati in altrettanti collegi uninominali, e per il restante 25% con metodo proporzionale. L'esito positivo dei referendum per i collegi uninominali permetterà alle due Camere di essere elette attraverso le regole introdotte dal 1993 dal "Mattarellum". E' importante firmare perchè, in un momento drammatico come quello attuale, in  cui c'è bisogno di un Parlamento pienamente rappresentativo, capace di prendere decisioni impegnative, condivise da tutti, non si può affidare la nomina dei parlamentari a pochi capi partito; si deve impedire che la  "legge porcata" sporchi anche il prossimo Parlamento; bisogna firmare per consentire al popolo di abrogarla; per ridare ai cittadini il diritto di scegliere i propri rappresentanti attraverso i collegi uninominali; per rafforzare  e migliorare il sistema bipolare italiano e assicurare l'alternanza politica consentendo ai cittadini di scegliere i parlamentari che devono governare il Paese. Il Circolo SEL di Spoleto-Campello-Castel Ritaldi-Montefalco sarà presente a Spoleto per raccogliere le firme:

- sabato 10 settembre in piazza Garibaldi; la mattina dalle ore 10 alle ore 13 e nel pomeriggio dalle ore 16 alle ore 20;

- domenica 11 settembre in piazza Libertà; la mattina dalle ore 10 alle ore 13 e nel pomeriggio dalle ore 16 alle ore 20.

Partecipiamo numerosi: contro il Parlamento dei nominati, ri-eleggiamo il Parlamento! (MT)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]