perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

noi non tesserati

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Caro-biglietti: facciamo due conti

Domenica i "Non Tesserati" non andranno allo stadio

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Domenica, in occasione della partita serale contro il Milan a Firenze, i "Non Tesserati", a causa dei prezzi dei biglietti (28€ per la Curva), hanno deciso di non andare allo stadio e di seguire il match per radio, chi invece entrerà al Franchi, darà vita , con tutta probabilità, a manifestazioni di dissenso. La querelle va avanti da diversi mesi e l'AD Sandro Mencucci è intervenuto più volte in merito, ribadendo che la priorità della ACF Fiorentina è quella di tutelare in primis gli abbonati che, ad oggi, in sei occasioni (Bari, Chievo, Cesena, Cagliari, Brescia e Catania) hanno visto mettere in vendita i biglietti di Curva ad un prezzo inferiore al costo medio per singola partita di chi è in possesso della tessera stagionale. Facciamo due conti.

Nessuna limitazione dal Casms

Cesena - Fiorentina: previsti oltre mille tifosi al seguito

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Per la prossima partita di Campionato tra Cesena e Fiorentina, sono previsti oltre mille tifosi Viola al seguito della squadra.

Fiorentina-tifosi: pericolo divorzio

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ieri sera la Fiorentina è rientrata dalla trasferta di Bari con un volo Meridiana all'aeroporto di Peretola attorno alle 20e30. A parte i tassisti che si trovavano lì per lavoro, nessun tifoso Viola era presente ad “accogliere” la squadra, ed all'arrivo del pullman che ha trasferito il team gigliato dall'Amerigo Vespucci allo stadio Franchi c'erano sì e no una ventina di supporter che hanno dato vita ad una civile contestazione. Un mix tra cori ironici (Vinceremo il Tricolor) e di protesta (Andate a lavorare). Circa 90 secondi e poi tutto si è risolto nel silenzio più assordante.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]