perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

immigrati

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Scintille nel PDL sulla questione profughi

I coordinatori del PDL richiamano all'ordine

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La situazione dei profughi ha creato fibrillazioni anche all'interno della maggioranza di Prato tanto che sono dovuti intervenire i due coordinatori Mazzoni e Bernocchi con queste parole:   "la posizione del Pdl sulla vicenda dei profughi, al di là delle diverse sensibilit&a

Sistemazione abitativa

La Lega solidale con i rifugiati etiopi, somali ed eritrei

Immagine articolo - Il sito d'Italia

">"Esprimo solidarietà ai rifugiati somali, eritrei ed etiopi che sono scappati dalla guerra e che, a differenza dei tunisini, non hanno avuto la sistemazione abitativa adeguata promessa. Queste persone, infatti, a differenza dei tunisini, sono state costrette ad allestire una tendopoli nei pressi della Fortezza da Basso".

PROV-INTEGRA

Immigrati a scuola di integrazione

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Diventare un cittadino integrandosi nella società attraverso l'apprendimento della lingua italiana da un lato e la formazione professionale dall'altro è l'obiettivo del progetto “Prov-integra”, finanziato dal fondo europeo per l'integrazione, al quale partecipa la Provincia di Modena insieme ad altre 15 Province italiane.

IMMIGRAZIONE

Profughi, 29 nuovi arrivi sul territorio modenese

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono 29 i profughi accolti nella serata di ieri, mercoledì 18 maggio, nel modenese nell'ambito dell'emergenza umanitaria coordinata dal Dipartimento nazionale di Protezione civile e che vede impegnati tutti i distretti del territorio provinciale. I comuni interessati dai nuovi arrivi sono Mirandola, Maranello, Soliera, Pavullo, Bastiglia e Marano.

Sbarchi

Arrivati in Toscana altri 125 immigrati

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Altri 125 immigrati arrivati questa mattina in Toscana, sbarcati a Genova da Lampedusa, sono stati caricati su tre pulmann e hanno raggiunto 3 diverse province: Lucca, Massa e Grosseto. Gli ultimi migranti si aggiungono agli altri 277 profughi, partiti dalla Libia e accolti a partire dal 3 maggio, da sommare ai 60 tunisini rimasti.

IMMIGRAZIONE

Sono 80 i profughi già accolti in provincia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono ormai un'ottantina i profughi accolti a Modena nell'ambito dell'emergenza umanitaria coordinata dal Dipartimento nazionale di Protezione civile e che vede impegnati tutti i distretti del territorio provinciale che hanno definito, insieme alla Provincia, un Piano per ospitarne fino a 230 nella prima fase.

Emergenza rifugiati

Silli (Pdl) dice no a ulteriori immigrati

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' stato inamovibile l'assessore all'integrazione Silli, convocato da Enrico Rossi, presidente della regione Toscana, in una riunione per decidere come muoversi sull'emergenza profughi. A Prato spetterebbero 47 profughi, ma Silli non ci sta.

IMMIGRAZIONE E CRIMINALITA'

Immigrato tunisino arrestato: spacciava droga e attendeva il permesso di soggiorno per motivi umanitari

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Gli agenti in servizio presso il Posto di Polizia Centro hanno tratto in arresto un cittadino tunisino, H.G., nato nel 1984.

Piazza Matteotti, fissa dimora dei filippini

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Vivere le piazze e gli spazi della città è un valore da riscoprire, ma vi sono situazioni che, negli ultimi tempi, stanno andando oltre il limite, fino a trasformare alcuni luoghi in veri e propri bivacchi. Ne sanno qualcosa i residenti di Piazza Matteotti, che ormai convivono da tempo con uno scenario civile sicuramente non dei migliori. La causa? Un numeroso gruppo di filippini. Uomini e donne, extracomunitari, di ogni età, che dalle prime luci dell’alba si stanziano sulle panchine della piazza per liberarle solo in tarda serata.

"Identità e Incontro", per favorire l'integrazione

Giovedì 14 aprile alle ore 12, nella splendida cornice del Fortino di Sant’Antonio sarà presentata ‘Identità e Incontro’, iniziativa promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali finanziata, nell’ambito del progetto MU.S.A. – Musica Sport e Accoglienza, con il Fondo Europeo per l’integrazione dei cittadini di paesi terzi. Il progetto di comunicazione e sensibilizzazione sul tema dell’integrazione sociale degli immigrati si inserisce nelle attività previste dal Piano per l’Integrazione nella Sicurezza “Identità e Incontro”, approvato dal Consiglio dei Ministri il 10 giugno 2010.

Immigrati

Logli (PD): “Grazie al vescovo, c’è un’altra Prato”

Immagine articolo - Il sito d'Italia

“L’imbarazzo e il fastidio per le parole del vescovo Simoni da parte della giunta comunale di Prato suscitano in noi un sentimento di amarezza e di sconforto. Invece di fare i conti con una generosa disponibilità, si lanciano accuse di sentimentalismo emotivo e di invasione di campo. Non è un bello spettacolo quello che Prato sta offrendo alla Toscana e all’Italia. Al vescovo, che si dimostra ancora una volta autentica e alta autorità morale dei pratesi, voglio esprimere il pieno apprezzamento per le sue proposte di accoglienza, anche perché dimostra che c’è un’altra Prato”.

Emergenza profughi: centinaia saranno accolti in ciascuna provincia emiliana

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La decisione della cabina di regia regionale chiamata a confrontarsi sull'emergenza migranti ha raggiunto una decisione. Ciascuna provincia dell'Emilia Romagna infatti ospiterà sul suo territorio un dato numero di persone. E' stato messo un tetto massimo per l'accoglienza di 3.700 profughi in regione, 1.500 in arrivo a giorni.

Emergenza immigrazione

Morganti (LN): "Rossi amico dei clandestini"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«La scelta del Governatore Rossi di accogliere indistintamente gli immigrati sbarcati nel lampedusano, provocherà un fuggi fuggi, oltre che tensioni tra i cittadini. Grazie all'irresponsabilità dell'"amico dei clandestini", quale è Rossi, la Toscana diventerà come Prato: l'oasi dell'illegalità». Definisce così il segreterio nazionale della Lega Nord Toscana, onorevole Claudio Morganti, l'accoglienza dei migranti in Toscana.

 

Immigrazione

L'assessore Saccardi:"Pronti a nuove accoglienze, ma solo piccoli numeri"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Siamo disponibili ad accogliere altri profughi se l'emergenza lo richiedesse, ma siamo disposti a ragionare solo su piccoli numeri". Lo ha detto l'assessore alle politiche socio-sanitarie del Comune di Firenze, Stefania Saccardi, rispondendo ai giornalisti a margine di una conferenza stampa in Palazzo Vecchio.

Immigrazione

Pieri (Udc/Pdn):" L'Amministrazione è in difficoltà nelle emergenze"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il consigliere Massimo Pieri (Gruppo misto Udc verso il PdN) interviene sulla questione immigrati del nord Africa che sta interessando anche la nostra città. “E’ un dovere cristiano quello dell’accoglienza - afferma Pieri - che non dovrebbe avere alcun distinguo territoriale, almeno in Italia, invece stiamo assistendo a vari veti bipartisan circa l’accoglienza degli immigrati su tutto il territorio nazionale.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]