perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined variable: element in _link_sanitize() (line 445 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/link/link.module).

cinesi irregolari

  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined variable: element in _link_sanitize() (line 445 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/link/link.module).

Preoccupante rapporto del CNEL

Indagine shock: a Prato i cinesi più violenti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un'indagine dell' osservatorio socio-economico sulla criminalità del Cnel  ha individuato in immigrazione clandestina, contraffazione e prostituzione le tre aree di forza dell'azione della mafia cinese. Cosa che a Prato sappiamo bene, ma che il rapporto evidenzia con numeri precisi.

Sequestro

Dormivano in una fabbrica di grucce con solventi abusivi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

L’unità edilizia e contrasto al degrado urbano della Polizia municipale è intervenuta, in ausilio del personale Arpat, del Servizio prevenzione infortuni sui luoghi di lavoro di ASL4 e dei Vigili del Fuoco, che stavano controllando una fabbrica di grucce in zona Le Badie, nei pressi della sede della circoscrizione Sud.

Sfruttamento del lavoro

Imprenditore cinese finito in manette, utilizzava 6 operai irregolari

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Tratto in arresto imprenditore cinese colpevole di sfruttamento di manodopera clandestina. Sei i cittadini orientali impiegati nei laboratari della pelletteria Lin Degan in Via Pratese senza permesso di soggiorno. La situazione è venuta alla luce ieri pomeriggio durante i controlli a tappetto nella zona industriale daparte dei carabinieri di Peretola.

Un altro sequestro

Sequestrato un magazzino a San Paolo gestito da un cinese

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nemmeno la Pasqua ferma l'attività della polizia municipale. Nella mattinata di giovedì l’Unità Operativa Edilizia e Contrasto al Degrado urbano della Polizia Municipale ha posto sotto sequestro un magazzino nel centro di San Paolo, gestito da L.M., cittadino cinese di 49 anni, titolare di un'azienda del settore confezioni-abbigliamento.

Lotta al lavoro nero

Altri sequestri contro due ditte cinesi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Continua senza sosta l'opera della squadra interforze coordinata dal Questore Filippo Cerulo, che anche ieri 7 marzo ha fatto irruzione in due ditte cinesi trovando moltissime irregolarità dal punto di vista igienico-sanitario, fiscale, delle norme sul lavoro e sull'immigrazione, procedendo a denunce e sequestri.

Arrestato 39enne titolare delll'azienda

Empoli: Blitz della Polizia in un capannone di cinesi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nel pomeriggio di ieri ad Empoli sono stati identificati dieci cittadini cinesi dagli agenti del Commissariato agli ordini del dottor Maurizio Di Domenico. I fermati lavoravano in una ditta di calzature all'interno di un capannone malandato in cui vivevano in pessime condizioni igienico-sanitarie. Gli stranieri hanno dichiarato di far turni estenuanti e di percepire una misera paga (da 1 euro a 15 centisimi a calzutura, a seconda del modello).

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]