perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

albergatori

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Ultim'ora

Tassa di soggiorno, il Tar boccia il ricorso degli albergatori fiorentini

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Tar della Toscana non ha accolto la richiesta di misure cautelari contro il regolamento del Comune di Firenze sulla tassa di soggiorno.

Tassa di soggiorno

Renzi agli albergatori: "Se avete idee e proposte, confrontiamoci"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Oggi, 1° luglio, entra in vigore la tassa di soggiorno, e a Firenze fra le polemiche e i ricorsi al Tar degli albergatori, il dibattito è vivo e acceso. Il Sindaco Matteo Renzi, dalla sua pagina Facebook, lancia un appello agli albergatori chiedendo "idee e proposte" per sancire una tregua. "Entra in vigore il contributo di soggiorno per un euro a stella ogni notte.

sentenza

Tassa di soggiorno. Il Tar respinge i ricorsi delle associazioni albergatori

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Niente stop all’imposta di soggiorno. I giudici della prima sezione del Tar della Toscana hanno respinto il ricorso contro il Comune presentato tra gli altri, da Confindustria Firenze, Aia Federalberghi Firenze e Confesercenti Firenze.

Tassa di soggiorno

Firenze copia Venezia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Firenze copierà Venezia almeno per quanto riguarda il regolamento della tassa di soggiorno. Il comune fiorentino, amministrato da Matteo Renzi, infatti «ha preso contatto con l'amministrazione veneziana per copiare il regolamento sull'imposta di soggiorno che sarà applicato a breve perchè meglio si adatta alle esigenze degli operatori».

Dopo la decisione del tar

Tassa di soggiorno, il Sindaco agli albergatori: "No a polemiche"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

   «Mi fa piacere che i giudici ci abbiano dato ragione. Agli albergatori dico: se volete continuare con le polemiche fate pure i vostri ricorsi, tanto alla fine si vedrà che si vince noi».

Attesa

Tassa di soggiorno, il 13 luglio la decisione del Tar sul ricorso albergatori

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Tar della Toscana si pronuncerà il 13 luglio prossimo sul ricorso degli albergatori fiorentini contro il regolamento del Comune che disciplina la tassa di soggiorno. Lo ha reso noto Domenico Iaria, il legale incaricato dalle associazioni di categoria, in una conferenza stampa tenutasi stamani per illustrare i contenuti dell'atto.

Protesta

Tassa di soggiorno, gli albergatori di Firenze ricorrono al Tar

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Gli albergatori di Firenze hanno fatto ricorso al Tar della Toscana contro l'introduzione dell'imposta di soggiorno, che sarà operativa dal primo luglio: il ricorso è stato depositato da Aia Federalberghi, Assohotel Confesercenti, Cna Turismo e Confindustria Alberghi del capoluogo toscano.

TASSA DI SCOPO: L'OBIEZIONE SOLLEVATA DAGLI OPERATORI TURISTICI

Immagine articolo - italia domani

Il dibattito sulla Tassa di scopo non accenna a placarsi. Solo ieri il presidente del Consiglio Comunale Giani in un comunicato ha invitato a sostenere il lavoro e lo sforzo del sindaco in questa direzione, soprattutto perchè arriva dopo vari tentativi, falliti, delle precedenti amministrazioni.

NARDELLA SULLA TASSA DI SCOPO: E' POLEMICA CON GLI ALBERGATORI

Immagine articolo - italia domani

Il vicesindaco Dario Nardella interviene sulla questione della tassa di scopo oggetto dell' ormai famoso incontro ad Arcore tra il sindaco Renzi e Silvio Berlusconi e afferma "Sarebbe da irresponsabili non accogliere la disponibilità del Presidente del Consiglio a introdurre un prelievo connesso ai flussi turistici, come quello già in vigore a Roma”. Il premier infatti si è detto favorevole a "tassare con un euro al giorno i turisti", anche città come Firenze e Venezia.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]