perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined index: absolute in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 112 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: emthumb in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: data in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: raw in theme_emvideo_video_thumbnail() (line 138 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emvideo/emvideo.theme.inc).

Cronaca

  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined index: absolute in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 112 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: emthumb in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: data in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: raw in theme_emvideo_video_thumbnail() (line 138 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emvideo/emvideo.theme.inc).
Articoli su fatti avvenuti in città

Caso Busetti, estesa l'area delle ricerche

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dopo otto giorni dalla sua scomparsa continuano le ricerche di Daniel Busetti, il ragazzo ventenne sparito nel nulla dopo un incidente avvenuto nel bergamasco, a Martinengo. Le ricerche sono state estese oltre la provincia di Torino. Le Forze dell'Ordine oggi hanno battuto non solo la zona del canavese e di Ivrea ma anche quella limitrofa al lago di Viverone, nel biellese, e a Santhià, nel vercellese.

Il Comune le ha installate a costo zero

VIDEONOTIZIA - Le nuove pensiline ATAF: belle ma poco funzionali

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il 18 febbraio 2010, in piazza dell'Unità a Firenze, Filippo Bonaccorsi, presidente di Ataf, inaugurò in pompa magna la prima nuova pensilina. Queste le sue dichiarazioni a margine della cerimonia: “Le nuove pensiline sono belle e funzionali, le sostituiremo tutte nel corso dei prossimi mesi. Entro settembre ne arriveranno 80, al ritmo di due nuove ogni 15 giorni. Poi proseguiremo fino a completare il rinnovo di tutte le 150 pensiline presenti sul territorio del Comune di Firenze. Una operazione decoro a costo zero per Ataf, e quindi per le tasche dei cittadini: come avviene in tutte le città europee, la società che installa le nuove pensiline recupererà l'investimento attraverso i ricavi da pubblicità".

See video

Piemonte al centro di una tratta di schiavi: clandestinità ed illegalità

Fanno i muratori, i carpentieri, i contadini nelle campagne: uomini e donne senza nome e senza identità che secondo il Gruppo Abele sarebbero stati letteralmente rapiti all'esterno (principalmente Maghreb, Corno d'Africa, Pakistan, India) e portati in Piemonte per essere sfruttati. La commissione pari opportunità della Regione Piemonte avrebbe elaborato una relazione in collaborazione con Questure, Enti locali, ASL, gruppi di volontariato, dal nome "Piemonte in rete contro la tratta tre".

Affluenza record

Torino, primarie Pd: Fassino candidato Sindaco

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Piero Fassino ha vinto le primarie del Centrosinistra per la scelta del candidato a sindaco di Torino nelle elezioni della prossima primavera. Fassino ha ottenuto 29.297 voti, pari al 55,28%. Il principale competitor di Fassino, Davide Gariglio, che ha conquistato il 27,3% dei voti (14.516) rende onore al vincitore con una telefonata una manciata di minuti prima delle 22, quando dai seggi arrivano dati che nondubbi sull'esito del voto. "Sapevo che si trattava di una sfida molto difficile ed è stata una partita giocata sino in fondo.

Coltellata mortale

Ragazzo ucciso a coltellate, fermato per omicidio 24enne di Carrara

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un provvedimento di fermo è stato emesso in serata a carico di Davide Tenerani, di 24 anni, di Carrara (Massa Carrara) per l'omicidio di Jonathan Esposito, il giovane di 27 anni ucciso nella notte davanti al circolo Arci di via Valdilocchi. Quattro i denunciati per favoreggiamento. Davide Tenerani, fermato per l' omicidio di Jonathan Esposito, è - secondo i carabinieri di Carrara - incensurato.

Crisi del Mediterraneo

Libia, Unicredit:"Attenzione a conseguenze sanzioni"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Stiamo seguendo con attenzione la situazione, anche alla luce della recente risoluzione delle Nazioni Unite". Così un portavoce di Unicredit dopo che il governo Usa ha congelato i beni della famiglia Gheddafi alla luce del contenuto della risoluzione dell'Onu sulla Libia. L'istituto di Piazza Cordusio, che è partecipata dalla banca centrale libica e dal fondo Lia (nel complesso azionisti con circa il 7,5%), starebbe quindi alla finestra in attesa di eventuali interventi del governo italiano analoghi a quelli degli Stati Uniti.

Cacerolazo

Ruby, flash-mob in Stazione:"L'Italia non è un bordello"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Meno partecipazione del solito ma ennesimo appuntamento fiorentino per Cacerolazo, la protesta delle pentole contro il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Per criticare le feste con ragazze che il premier ha organizzato nella sua residenza ad Arcore, una cinquantina di persone 'armate' di pentole, coperchi e mestoli hanno organizzato un flsh-mob alla stazione ferroviaria di santa Maria Novella con cacerolazo.

Nel senese

Comparse gocce rosse sotto statuetta raffigurante la Madonna

Immagine articolo - Il sito d'Italia

 Sul volto di una statuetta raffigurante la Madonna sono comparse, sotto gli occhi, due gocce rosse. La statua è collocata sotto il loggiato di una villetta e non ha protezioni. L' accesso all' edificio, posto nel centro di San Quirico d'Orcia, è libero e nell' immobile vive una anziana assistita da una badante. L' episodio è stato confermato dal parroco, don Gianni Lanini, che si è recato sul posto. Le gocce sono secche. C'è incredulità sul fatto che potrebbe essere anche uno scherzo.

Crisi del Mediterraneo

Libia, Gheddafi:"Rimarrò nel mio paese"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Torna a parlare Muammar Gheddafi, e lo fa in un'intervista alla tv serba che ha rilasciato una trascrizione delle dichiarazioni del leader libico. "Prometto che rimarrò nel mio paese, la colpa di quanto sta avvenendo è di al Qaeda". È quanto ha affermato il colonnello  in un'intervista ad un'emittente televisiva serba Pink secondo quanto riferisce 'al-Arabiya'. "La colpa della rivolta in corso in Libia - afferma - e degli stranieri e di al-Qaeda».

La Spezia

Ragazzo ucciso, Meloni:"Inasprire sanzioni per porto arma da taglio"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Troppo spesso negli ultimi tempi abbiamo visto giovani morire senza senso colpiti in una rissa da armi bianche. Troppi ragazzi portano con sè coltelli che in momenti di rabbia si trasformano in armi letali". Così il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, in merito al tragico episodio di La Spezia. "Proprio per questo -spiega la Meloni- da tempo il ministero della Gioventù sta lavorando insieme al ministero dell'Interno e della Giustizia per rivedere le norme che riguardano le armi improprie e più in particolare le armi da taglio".

Roma

Stupro, Somali occupano piazza del Campidoglio

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un gruppo di somali sta occupando i portici di piazza del Campidoglio dopo aver lasciato piazza Indipendenza dove ha trascorso la notte scorsa. Con trolley, coperte e cuscini sono pronti a trascorrere la prossima notte davanti al Comune di Roma. "Rimarremo qui finché Alemanno non ci riceverá e ci dará una sistemazione adeguata - spiega Shuckri Said, portavoce dell'associazione Migrare - qui ci sono solo rifugiati politici, non criminali.

Delirio

Gruppo su Facebook offende la piccola Yara

Immagine articolo - Il sito d'Italia

È stato immediatamente denunciato alla polizia postale di Catania e Milano un gruppo su Facebook che offende la piccola Yara definendola zombie con la scritta "anche i morti ballano" e una fotografia del suo volto in un manifesto da cinema. È quanto ha scoperto l'Associazione Meter, onlus impegnata nella difesa dei diritti dei bambini fondata da don Fortunato Di Noto. L'associazione fa notare che sono già iscritti a questo gruppo 551 persone, e nella bacheca ci sono sì dei messaggi di protesta ma anche alcuni di adesione.

I sommozzatori dei vigili del fuoco continuano le immersioni

Recuperata la canoa di James Kaye

Immagine articolo - Il sito d'Italia

In tarda mattina è stata ritrovata la canoa del professore americano James Kaye, disperso in Arno da venerdì scorso. I sommozzatori dei vigli del fuoco hanno provveduto al recupero dell'imbarcazione, lunga sei metri, non molto lontano dal luogo in cui la canoa si era abissata all'altezza del Saschall. Le ricerche sono state facilitate dall'abbassamento del livello dell'Arno, ottenuto grazie alla diminuzione del rilascio delle acque da parte delle dighe di Bilancino e Levante. L'imbarcazione è stata posta sottosequestro dalla magistratuta. Proseguono le ricerche del corpo del 45enne professore.

La Spezia

27enne ucciso per un diverbio calcistico. Una persona si sarebbe costituita

Immagine articolo - Il sito d'Italia

ULTIM'ORA -  Stretta finale per la lunga giornata di indagine del comando provinciale carabinieri della Spezia. Quattro ragazzi di Carrara sono al momento interrogati alla presenza del pubblico ministero Maurizio Caporuscio. Si ritiene che fra loro ci sia chi ha sferrato il colpo mortale col coltello, tuttavia ora si tratta di individuare con precisione il ruolo di ciascuno nell'aggressione. Il colonnello Paolo Zito sta coordinando questa fase delicata dell'indagine, che potrebbe portare già nelle prossime ore alle prime misure restrittive.

Brembate

Yara, un testimone:"Il corpo aveva le braccia all'indietro"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il corpo di Yara Gambirasio trovato ieri pomeriggio in un campo incolto a Chignolo d'Isola (Bergamo), un comune non lontano da quello di Brembate Sopra (Bergamo), dove la ragazza è scomparsa il 26 novembre scorso, era disteso sulla schiena con le braccia all'indietro. A riferirlo è un testimone oculare, uno dei primi arrivati sul posto, che ha potuto osservare la scena del crimine prima che tutti venissero allontanati per fare spazio agli uomini della Scientifica.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]