perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Cronaca

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
Articoli su fatti avvenuti in città

Fermato nigeriano in via Baracca

Telefonano allo spacciatore, risponde il poliziotto

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Alla vista della volante ha cercato di nascondere due involucri contenenti 3,55 grammi di mariuana. L'uomo, nigeriano di 31 anni, è stato fermato ieri mattina in via Baracca, dagli agenti di polizia. Già noto alle cronache giudiziarie era stato precedentemente arrestato per spaccio in diverse città italiane. Perquisita l'abitazione in via Bardazzi sono stati rinvenuti altri 10 grammi di mariuana e 1.600 euro in contanti, provenienti dall'attività illecita.

A gestire la commercializzazione era un cittadino cinese ora denunciato

Assisi, guardia di finanza sequestra 20mila capi di abbigliamento

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Guardia di finanza di Assisi ha sequestrato circa 20 mila capi di abbigliamento commercializzati da un esercente cinese. Il provvedimento che è stato adottato e' stato quindi il sequestro, subito dopo aver rilevato la violazione al Codice del consumo essendo la merce risultata priva dell'etichetta riferita alla ditta titolare del marchio.

A sostenerlo è l'assessore al bilancio Vittorio Ciancaleoni

Spello, Comune penalizzato dai fondi regionali per il trasporto locale

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Forte preoccupazione da parte dell’amministrazione comunale spellana sul destino del trasporto pubblico. Sarà infatti questo uno dei settori maggiormente interessati dai tagli della manovra finanziaria che ricadranno nell'anno in corso sugli enti locali a cascata, senza valutare quello che sarà il vero impatto sui territori e sui cittadini.

Futili motivi

Pesaro, sette arresti per lite condominiale

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I Carabinieri hanno arrestato sette persone a Colbordolo (Pesaro Urbino), che hanno scatenato una rissa nel condominio dove vivono. I sette, che appartengono a due famiglie originarie di Torre del Greco e Torre Annunziata, in provincia di Napoli, si sarebbero picchiati per futili motivi. Si sono affrontati nel condominio a pugni, con due coltelli da cucina e con dei tirapugni. Per quattro di loro è stato necessario portarli al pronto soccorso per curare le ferite, giudicate guaribili fra i 7 e i 30 giorni.

Accusato di sequestro di persona e violenza sessuale

Evitò arresti grazie ad alias e omonimie. Preso a Forlì.

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Era ricercato da tempo in Italia per reati come sequestro di persona, violenza sessuale, sfruttamento della prostituzione, false dichiarazioni sulla propria identità, violanzione delle norme sulle armi e ricettazione.

L'episodio è avvenuto nei pressi dell'ex ippodromo

Magrebino 17enne arrestato per rapina

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Polizia ha arrestato un magrebino che aveva appena rapinato un 41enne cinese in via di Gello. Tutto è avvenuto in pochi minuti, nella mattinata di ieri, quando il cinese stava camminando nell'area adiacente all'ex ippodromo cittadino. Improvvisamente la vittima è stata fermata da due nordafricani, che brandendo una bottiglia rotta l'hanno minacciato intimandogli di consegnar loro la sua borsa, contenente un computer portatile.

Innovazione

Prato laboratorio per la città del futuro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il progetto quadro di marketing informativo del Comune di Prato, è stato presentato ieri mattina alla Commissione  1 "Affari generali, sistema infomativo e comunicazione" presieduta da Gianluca Banchelli e alla Commisione 2 "Sviluppo economico, finanze" presieduta da Alessandro Giugni, riunite per l’occasione in seduta congiunta. Il piano era già stato anticipato al ministro Renato Brunetta durante la sua visita in città in occasione dello Stefanino d'oro.

Tramvia a Prato? Menchetti convoca i Comuni

Ivano Menchetti - Il sito d'Italia

"C’è bisogno di mettere nero su bianco le scelte che tutti insieme vogliamo fare sul fronte della dotazione infrastrutturale, a partire dall’ipotesi di tramvia L’incontro di questa mattina  con il presidente Rossi ha evidenziato che c’è la necessità di scegliere.  Il tempo non è variabile di poco conto, dobbiamo fare presto.

Firenze

Strage di Viareggio, familiari vittime annunciano contestazione a Moretti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I familiari delle vittime della strage di Viareggio del 29 giugno 2009 (32 vittime) annunciano una manifestazione di protesta per domani a Firenze in occasione dell' incontro che l' Ad di Ferrovie Mauro Moretti avrà con il sindaco Matteo Renzi, con il presidente della Regione Enrico Rossi e con quello della Provincia Andrea Barducci.

Giuseppe Di Cecco

Ex brigatista vince ricorso a Corte di Strasburgo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'ex brigatista Giuseppe di Cecco ha vinto oggi il suo ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo contro lo Stato italiano. La Corte ha stabilito che le autorità italiane hanno violato il diritto alla segretezza della corrispondenza dell'ex brigatista mentre era in carcere ed ha disposto che lo Stato italiano versi a Di Cecco 2 mila euro, la metà per danni morali, il resto a copertura delle spese legali sostenute. Di Cecco fu condannato a 25 anni di reclusione ed ha finito di scontare la pena nel 2008.

A Firenze

Processo stragi '93, agli atti la costituzione del "partito di Cosa Nostra"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il documento di costituzione del cosiddetto "partito di Cosa Nostra" è stato acquisito agli atti del processo a carico del boss Francesco Tagliavia per le stragi mafiose del 1993 in corso nell'aula bunker di Firenze. Si tratta dell'atto che formalizzò, in data 8 ottobre 1993, davanti a un notaio di Palermo, la nascita del movimento politico "Sicilia libera nell'Italia libera ed europea". Tra i firmatari dell'atto di costituzione figura il pentito Tullio Cannella. L'acquisizione è stata richiesta dal pm Giuseppe Nicolosi.

Tempi di crisi

La Regione stanzia 250.000 euro per la pallatamburello

Immagine articolo - Il sito d'Italia

In Regione si discute la legge per valorizzare il gioco della pallatamburello. Previsti 250.000 euro di stanziamento. Sembra uno scherzo, ma purtroppo è la realtà di un provvedimento che domani verrà votato in Conisglio Regionale. La proposta di legge è di inziativa dei Comuni di Chiusi, Foiano della Chiana, Monte San Savino, Sinalunga e Torrita di Siena. Tutti parlano sempre della crisi, ma a quanto pare la difficile congiuntura economica non può incidere sul fondamentale gioco della pallatamburello e sul gioco del pallone con il bracciale.

E' MORTO FRANCO BUZZI, EX PRESIDENTE DELL’UNIONE INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA E VICE PRESIDENTE DELLA BUZZI UNICEM

E’ morto la scorsa notte nella sua abitazione di Casale Monferrato, Franco Buzzi, 75 anni vice Presidente della multinazionale Buzzi Unicem a causa di una patologia – il mesotelioma pleurico – causata dall’esposizione alle fibre di amianto. Nel 2003 era stata creata la Fondazione Buzzi Unicem con l’obiettivo di migliorare la diagnosi e le cure delle malattie provocate dall’amianto. Ex presidente dell’Unione Industriale della Provincia di Alessandria, Buzzi aveva fatto parte del consiglio di amministrazione di diversi istituti finanziari.

Fabbrica Italia

Avanti tutta! L'ad Marchionne : "Mirafiori cuore industriale di FIAT"

'audizione odierna dell'AD di Fiat, Sergio Marchionne, segna una svolta rispetto agli impegni che l'Azienda assume nei confronti dell'Italia, a cominciare da Torino e dal Piemonte. Il progetto Fabbrica Italia, fortemente rilanciato da Marchionne nel corso dell’audizione in Parlamento, con il potenziamento e gli investimenti negli stabilimenti di Pomigliano e Mirafiori, chiarisce i dubbi e le incertezze delle ultime settimane.

Si reca al Pronto Soccorso di Empoli

Gambizzato 52enne di Fucecchio

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si è presentato ieri sera, verso le 11.30, al Pronto Soccorso di Empoli un uomo di 52 anni colpito da arma da fuoco alla gamba destra. L'uomo, originario di Fucecchio, si trovava in casa di "amici" assieme alla sua compagna, quando ad un certo punto, secondo la versione fornita agli inquirenti, l'hanno colpito per non averla sufficientemente difesa mentre altri la importunavano. Il proiettile, fortunatamente, è entrato e uscito. L'uomo con numerosi precedenti è sotto regime di stretta sorveglianza.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]