perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Cronaca

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
Articoli su fatti avvenuti in città

Ad incastrarlo le impronte digitali

Il furto alla "Pedini" ha un colpevole

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Lo scorso 20 ottobre aveva fatto scalpore il furto ai danni della "Pedini", noto punto vendita di abbigliamento sito in viale della Repubblica all'altezza del Museo Pecci. I ladri si erano introdotti di notte all'interno del negozio, trafugando decine di capi di qualità tra giacconi, pantaloni, abiti e camice, per un importo stimato di circa 100mila euro.

Crisi Antonio Merloni

Smacchi (Pd): sulla Merloni è necessario un forte segnale regionale

Immagine articolo - Il sito d'Italia

“L'incontro presso il Ministero dello Sviluppo economico ha confermato l'interesse dei due gruppi, l'iraniano Mdm ed il cinese G8, per l'acquisto del gruppo Merloni, ma non ci sono ancora concrete sottoscrizioni di impegni vincolanti, né piani industriali definiti”.

Nel giorno della morte della madre

Negata la semilibertà a Vallanzasca

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il tribunale di sorveglianza di Milano ha respinto la richiesta avanzata da Renato Vallanzasca, il boss della mala milanese degli anni '70, per ottenere la semilibertà. La decisione dei giudici è arrivata nel giorno della morte della madre del 'Bel Renè', condannato a quattro ergastoli e 260 anni di carcere collezionati nella sua lunga storia criminale, segnata anche da evasioni record.

Anche le Iene di Italia 1 hanno rintracciato lo stalker

Stalking a Perugia: arrestato cittadino francese

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un cittadino francese è accusato di avere perseguitato una cinquantenne residente a Perugia attraverso il social network Badoo. Il disoccupato trentenne è stato arrestato al termine di un'indagine condotta dalla polizia postale del capoluogo umbro. A suo carico è stato eseguito un mandato di cattura internazionale disposto dal gip perugino nel quale si ipotizzano i reati di stalking, sostituzione di persona e diffamazione.

Lavoro nero: nuovi strumenti per potenziare controlli ed ispezioni

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dai risultati riportati dagli ultimi controlli della Guardia di Finanza modenese rispetto ad undici attività tra ristoranti ed alberghi, sono stati scoperti in setti di essi 21 lavoratori irregolari. Associando questi dati a quelli dello scorso anno secondo cui la Guardia di Finanza di Modena ha scoperto 379 lavoratori irregolari, la notizia ha suscitato preoccupazione tra gli enti locali che si sono mobilitati per cercare una soluzione.

Peretola: intervengono i carabinieri

Arrestato tossicodipendente per maltrattamenti

Arrestato a Peretola trentacinquenne tossicodipendente per maltrattamenti. L'uomo da tempo derubava i genitori per poter acquistare le dosi necessarie di droga al suo fabbisogno giornaliero. I coniugi dopo l'ennesima lite, esasperati dalle continue violenze, si sono rivolti ai carabinieri che hanno provveduto al fermo immediato.

Impegnate le unità cinofile giunte da Livorno

Nuove ricerche per la badante Lucia Ciocoiu, scomparsa nel 2009

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nuove ricerche per la badante romena Lucia Ciocoiu di 41 anni scomparsa il 29 dicembre 2009 mentre lavorava presso una famiglia di Ponte Felcino (Pg). Nelle ricerche, che sono riprese questa mattina, sono impegnati, oltre ai Carabinieri e ai Vigili del Fuoco, le unità cinofile giunte appositamente da Livorno. Questi cani, capaci di individuare tracce di sangue umano, sono stati utilizzati recentemente anche per la scomparsa della piccola Yara Gambirasio.

Esselunga in via Milanesi

Denunciate tre rumene per furto di generi alimentari

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ieri sera alle 20.00 sono state denunciate tre donne rumene, presumibilmente di etnia rom, per aver rubato generi alimentari nel supermercato Esselunga di via Milanesi. La spesa non pagata ammontava ad un valore di poco più di 40 euro. La tecnica messa a punto per distrarre gli addetti alla vigilanza consisteva nel furto di merce di piccola entità da parte di una di loro, mentre le altre si dedicavano ad arraffare alimenti di valore superiore.

Luigi Tosti, del tribunale di Camerino, ricorrerà a Strasburgo

Non svolgeva udienze in aule con crocifisso: rimosso giudice

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Luigi Tosti, il giudice del Tribunale di Camerino rimosso dalla magistratura per il rifiuto di celebrare udienze nelle aule con il crocifisso, non deve più fare il giudice. La Procura generale della Cassazione, rappresentata dal sostituto procuratore Pasquale Ciccolo, ha chiesto alle sezioni unite della stessa Suprema Corte di confermare il 'licenziamentò dalla magistratura del giudice del tribunale di Camerino Luigi Tosti. Il magistrato si era rifiutato di tenere udienza perchè il crocefisso non veniva rimosso dall'aula.

2011: anno del pipistrello

Chieti, eolico: la regione dice 'no'. Colpa dei pipistrelli

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Anche la presenza dei pipistrelli, oltre all'alto rischio di dissesto idrogeologico, ha mandato in fumo il progetto per un impianto eolico da realizzare a Castelguidone (Chieti) ad opera della Ipotenusa Srl di Nicola Bucci di Agnone (Isernia). Sul verbale della Regione Abruzzo che per la valutazione di impatto ambientale ha espresso parere non favorevole si legge che «l'intervento proposto nel suo complesso riguarda un'area ad alto rischio idrogeologico, con frane in atto e molte aree potenzialmente tali».

Sopra i magazzini Rinascente

Milano, giovane precipita dal Duomo. Morto.

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un giovane è precipitato questa mattina dal Duomo di Milano sul lato che guarda i grandi magazzini la Rinascente: è morto mentre i sanitari cercavano di rianimarlo. L'episodio si è verificato verso le 9.45: al momento non si se si tratti di un suicidio, ipotesi possibile, o di un malore. Secondo le prime ricostruzioni della polizia, l'uomo è un italiano, ma non è ancora stato identificato. In base alle ultime informazioni la vittima è salita da sola dopo aver fatto il biglietto.

Aereoporto Vespucci

Nebbia, chiuso l'aereoporto. Voli cancellati

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Bloccato anche stamani, causa nebbia, l'aeroporto fiorentino Vespucci, già ieri 'paralizzatò sempre per la scarsa visibilità, con una settantina voli cancellati o dirottati. Adf, la società che gestisce lo scalo, spera che l'aeroporto possa tornare operativo da mezzogiorno, con un miglioramento delle condizioni meteo. Questa mattina sono circa dieci i voli che sono stati cancellati o dirottati.

Torino

4 rapine in un'ora col piede ingessato. Arrestato

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ha fatto quattro rapine in meno di un'ora, nascondendo il piede destro ingessato con un sacchetto di nylon, utilizzando, per l'ultimo colpo, un'auto di Poste Italiane rubata ad una portalettere che stava consegnando la corrispondenza. Giuseppe Pellitteri, 46 anni, di Torino, è stato arrestato dai Carabinieri che, per identificarlo e bloccarlo, hanno dovuto presidiare per giorni tutti i pronto soccorso della città e della provincia, fino a quando non è andato per una visita a quello dell'ospedale Maria Vittoria.

L'accusa di omicidio colposo a carico di ignoti è stata archiviata nel 2010

Morte Bianzino, da oggi la ripresa del processo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' ripreso stamani alle 9 il processo riguardante la morte di Aldo Bianzino, l'uomo deceduto al carcere di Capanne nell'ottobre del 2007. Il processo per omicidio colposo a carico di ignoti è stato archiviato nel dicembre 2010, mentre rimane ancora aperto il processo a carico della guardia carceraria per omissione di soccorso e falsificazione di registro. Olre alla famiglia Bianzino infatti, si è costituito il "Comitato Verità per Aldo", riconosciuto dagli inquirenti come come parte civile.

Milano

Lui fa cilecca: "E' colpa del gatto che mi guarda". E lo porta in tribunale.

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Problemi a letto, gatto fuori dalla camera. Un sessantaseienne milanese ha chiesto al tribunale degli animali lo strano divieto d'accesso per «l'inquilino» felino: secondo l'uomo l'animale con la complicità della moglie, sarebbe responsabile dei problemi sessuali della coppia.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]