perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined index: absolute in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 112 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: emthumb in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: data in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: raw in theme_emvideo_video_thumbnail() (line 138 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emvideo/emvideo.theme.inc).

Cronaca

  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined index: absolute in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 112 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: emthumb in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: data in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: raw in theme_emvideo_video_thumbnail() (line 138 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emvideo/emvideo.theme.inc).
Articoli su fatti avvenuti in città

Torino

Si finge prete, arrestato il 'Maradona' della truffa

Immagine articolo - Il sito d'Italia

  E' stato arrestato in flagranza Angelo Salvioni, un sessantenne pluripregiudicato residente a Reggio Emilia, mentre nel quartiere San Salvario a Torino, vestito da prete chiedeva soldi per benedire i negozi. A farlo arrestare un fruttivendolo che, dopo avergli dato 10 euro per la benedizione del negozio, ha chiamato la locale parrocchia che non ne sapeva nulla. Il commerciante ha allora seguito Salvioni da un panettiere vicino e, dopo averlo fatto tornare con una scusa nel negozio, ha chiamato la polizia.

Avetrana

Delitto Scazzi, arrestati il fratello e il nipote di Michele Misseri

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Svolta nelle indagini sul delitto della piccola Sarah Scazzi. I carabinieri del comando provinciale di Taranto, nell'ambito dell'inchiesta sull'omicidio di Sarah Scazzi, hanno arrestato Carmine Misseri (nella foto) e Cosimo Cosma, fratello e nipote di Michele Misseri, l'agricoltore di Avetrana che ha confessato il delitto chiamando in correità la figlia Sabrina.

Le domande vanno presentate entro il 7 marzo

Il Comune di Vaiano cerca rilevatori Istat

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Comune di Vaiano ha indetto una selezione pubblica per la costituzione di un albo comunale dei rilevatori, di validità triennale, dal quale attingere per affidare incarichi esterni per indagini Istat.

Innovazione: ecco il packaging alimentare del futuro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ci sono materiali che forniscono al prodotto una barriera antibatterica, altri che cambiano colore al variare della temperatura, permettendo così un controllo visivo del suo stato. Sono solo alcuni esempi delle soluzioni innovative di packaging contenute in un database che Democenter presenterà oggi, dalle 17 alle 19, nella Sala dei Grassoni della Rocca di Vignola.

Crisi libica

Il Perù primo Paese a sospendere le relazioni con Tripoli

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Non per interessi di confine e, solo in misura relativa per interessi economici.

Crisi del Mediterraneo

Libia, la testimonianza degli italiani rimpatriati

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Del gruppo di connazionali rientrati questa sera con il volo Alitalia, a Fiumicino da Tripoli, ci sono molti addetti di società italiane di stanza per lavoro in Libia, come Eni, Impregilo, Sirti e Rivolta. Sono stati assistiti, tra l'altro, da funzionari dell'unità di crisi della Farnesina. Dei 172 passeggeri a bordo c'erano anche, oltre agli italiani, un cittadino greco e una famiglia britannica con dei bambini.

Crisi del Mediterraneo

Libia: salpano le navi della Marina, ma Gheddafi rassicura Berlusconi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono in partenza navi italiane per l'eventuale rimpatrio dei nostri connazionali in Libia. Lo si apprende da fonti ministeriali, mentre è in corso il vertice di governo a palazzo Chigi sulla crisi del Maghreb. Le navi sono le unità anfibie San Giorgio e San Marco, salpate da Brindisi e il cacciatorpediniere Mimbelli che ha levato le ancore a Taranto. Stazioneranno nel canale di Sicilia, di fronte alla acque libiche, pronte a intervenire in caso di necessità.

Stupore

Usa, arrestato bambino per disegno con pistola

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un bambino di undici anni è stato ammanettato e condotto in prigione in Colorado per avere disegnato a scuola una figura armata con una pistola e la scritta 'la maestra deve morirè. Il bambino, che è in terapia per difficoltà a concentrarsi, ha detto di avere seguito il consiglio del suo terapista di disegnare in classe piuttosto che interrompere la lezione. Ma il disegno è stato notato dalla insegnante, che ha mandato il bambino dal preside, che ha informato a sua volta la polizia della cittadina di Arvada (Colorado).

Toccante cerimonia nella Basilica di Santa Croce

Ricordato l'alpino Lodovico Lari a 55 anni dalla scomparsa

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si è assistito ad una toccante cerimonia questa mattina in Santa Croce. Dopo 55 anni è stato ricordato Lodovico Lari, tenente del 2/o Reggimento alpini della divisione cuneense, partito per la Campagna di Russia durante la II guerra mondiale, morto il 4 aprile del 1946 in Kazakistan. A presenziare il fratello dell'ufficiale, Guido di 87 anni, che con voce commossa ha ricordato la vicenda di Lodovico. Nell'ottobre scorso, il suo nome è stato inciso, tra gli altri centinaia di caduti in guerra, nel sacrario all'interno della cripta della Basilica di Santa Croce.

Sicurezza

Prato esporta il "metodo Milone" nelle Marche

Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'assessore alla Sicurezza Aldo Milone è stato invitato per il prossimo 26 febbraio a parlare di convivenza civile, legalità e sicurezza nell'incontro pubblico-dibattito organizzato dall’associazione culturale “I Borghi” a San Severino Marche . Tema della serata sarà "come la concorrenza sleale danneggia il tessuto produttivo e il territorio": emblematici, secondo l'associazione, il caso Prato e le azioni messe in campo per la lotta all'illegalità dalla giunta Cenni.

In corso Moncalieri si spegne l'autovelox

Dopo che la seconda sezione della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di un’automobilista trevigiano contro l’utilizzo dell’autovelox Safety Toutor in Corso Moncalieri da parte del Comune di Torino, arriva oggi la decisione della Giunta di spegnere le telecamere.

Boom di parti cesarei al S.Anna

Donne a sostegno dell'epidurale audite in Regione

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E’ di ieri la notizia che nel 2010 all’Ospedale S.Anna di Torino le nascite con intervento del chirurgo sono salite al 60%. Un dato importante intorno al quale si è innescato il dibattito dei medici che raffrontano statistiche europee e protocolli ospedalieri. Ma cosa spinge le donne a scegliere il parto cesareo invece del parto naturale? Le donne del FIDAPA sono state recentemente audite presso la VI commissione sanità della Regione Piemonte.

Nel 2010 spesi in Piemonte 181 milioni di euro per le revisioni auto

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Gli automobilisti piemontesi, nel 2010, hanno speso 181,2 milioni di euro per effettuare le revisioni obbligatorie delle loro auto presso le officine private autorizzate. Questo il dato comunicato dall’Osservatorio Autopromotec, l’organo di ricerca della manifestazione fieristica specializzata in attrezzature e aftermarket automobilistico che si terrà nei giorni 25-29 maggio a Bologna.

Violenza

Malmena compagna perché "è l'uomo che comanda"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nella serata di ieri, i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno arrestato un cittadino romeno di 29 anni per aver più volte malmenato la convivente, una connazionale di 32 anni. I militari sono intervenuti dopo essere stati allertati da alcuni vicini di casa, in via di Torrenova.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]