perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Violenza

E' Alessandro Polizzi il 24enne ucciso stamattina nella sua casa in Via Ricci

I vicini sentono il trambusto e chiamano la polizia
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' Alessandro Polizzi, di Perugia, nato il 30 agosto 1989, la vittima dell'omicidio avvenuto la scorsa notte in un appartamento del capoluogo umbro. Secondo quanto si è appreso in ambienti investigativi, lavorava come operaio nella ditta del padre, alla periferia della città. La fidanzata, Julia Tosti è rimasta ferita nell'aggressione e ora si trova ricoverata nel reparto di ortopedia dell'ospedale di Perugia, in condizioni non gravi. La ventenne, di Castiglione del Lago, ha riportato una ferita da arma da fuoco ad un braccio e lesioni al volto e alla testa.

Poco fa anche i genitori del giovane ucciso si sono recati nell'appartamento dove è avvenuto il delitto. Visibilmente scossi, sono arrivati a bordo di una Bmw X5 ed hanno evitato i giornalisti. Accompagnati e ''scortati'' dalla polizia, si sono trattenuti all'interno dell'abitazione per qualche minuto, poi sono usciti e si sono allontanati a bordo dell'auto. Il corpo del giovane si trova ancora nell'appartamento.

Sono stati colpiti con diversi colpi di pistola mentre si trovavano a letto il giovane ucciso la scorsa notte nella casa di Via Ricci e la sua fidanzata, ferita a un braccio. Una vicenda sulla quale sono ancora in corso le indagini della squadra mobile per accertare quanto successo. Al momento non viene esclusa alcuna pista.
Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, poco dopo le tre della scorsa notte un uomo –quasi sicuramente un uomo di giovane età, con il volto coperto, non si sa ancora bene con che cosa- ha sfondato la porta dell'appartamento dei due giovani, in un condominio della prima periferia del capoluogo umbro. Li ha quindi sorpresi a letto. Lo sconosciuto ha sparato, con una vecchia pistola calibro 34, contro il 24enne uccidendolo praticamente sul colpo. La fidanzata di 20 anni è stata invece colpita ad un braccio e non è grave.
A dare l'allarme sono stati i vicini di casa svegliati dal trambusto. E' quindi intervenuta la squadra volante e poi la mobile. I rilievi sono ancora in corso. Tra le ipotesi prese in considerazione c’è anche quella della gelosia ma al momento nessuna possibilità viene trascurata.

 

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazioneperugia@ilsitodiperugia.it