perugia
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Rugby

Serie B, La Barton Cus Perugia è la regina del girone B

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Barton Cus Perugia si conferma la regina del girone B del campionato nazionale di rugby maschile di serie B. Il quindici guidato da Andrea Tagliavento si è aggiudicato la partita in trasferta contro il Noceto - era il recupero della prima giornata di ritorno - vincendo per 14-9. Quattro punti utili che portano la Barton a più sei dalla seconda della classifica, Pesaro. Una vittoria, la quattordicesima, che avvicina sempre di più i biancorossi all'obiettivo stagionale: conquistare i playoff (vi accedono le prime due classificate di ogni girone).

Ottimo l'inizio del Perugia che muove palla e raggiunge la meta per due volte: la prima da una molle avanzate che supera la linea di meta portando Rossetti a schiacciare il pallone; la seconda con la Barton che continua a pressare ed ottiene una mischia a favore all'interno dei 22 da cui Biagini si stacca, con una finta manda a vuoto il mediano avversario e porta la palla al centro dei pali del Noceto. Nel resto della partita entrambe le squadre restano molto attente. Perugia, consapevole della posta il palio, commette qualche fallo, anche a causa del pallone reso viscido dalla pioggia, che consente ai padroni di casa di realizzare i calci piazzati. Una Barton che, sempre nel secondo tempo, commette anche qualche sbaglio nei calci piazzati. Durante gli ultimi minuti di gioco il Noceto attacca in maniera disperata ma Perugia difende con ordine e con il cuore cercando di non commettere troppe ingenuità.

Nel complesso il match è stato molto combattuto sui punti di incontro in quanto nessuna delle due squadre voleva regalare punti all'avversaria. Durante la partita solo state fatte solo 15 mischie chiuse (di cui 6 solo nel primo tempo), un numero al di sotto della media che fa capire l'attenzione delle due formazioni a non subire punti.

"Dobbiamo essere più cinici e chiudere le partite prima - commenta dopo la partita Sergio Speziali, direttore sportivo del Rugby Perugia - per non dover soffrire. Abbiamo difeso ordinati e grintosi ed infatti i nostri avversari non sono passati. La tenuta mentale c'è stata, così come la disciplina in campo. Ma dobbiamo chiudere le partite prima. Non abbiamo ancora l'istinto del killer".

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazioneperugia@ilsitodiperugia.it